Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

Involtini di maiale

Gli involtini di maiale sono perfetti per una cena rustica e hanno un solo imperativo: del buon pane che li accompagni per finire in bellezza con una super scarpetta! Noi li facciamo così, con un cuore di lardo e il profumo tutto mediterraneo della salvia e dell'alloro!
Involtini di maiale

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 135 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Lonza di maiale a fette 8 fette
  • Lardo di maiale 100 gr
  • Pomodoro pelato 850 gr
  • Carote 1
  • Cipolle 1
  • Sedano 1 costa
  • Peperoncino rosso piccante intero - 1
  • Salvia 8 foglie
  • Alloro 1 foglia
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature

  • Batticarne / Casseruola / Pellicola per alimenti / Stuzzicadenti

Preparazione

  • 1

    Scaldate un generoso giro d'olio in una casseruola, aggiungete circa 3 cucchiai abbondanti di battuto di carota, cipolla e sedano, un peperoncino e lasciate soffriggere.

    Involtini di maiale
  • 2

    Nel frattempo, disponete le fettine di carne su un tagliere, copritele con della pellicola trasparente ed allargatele e appiattitele con un batticarne.

    Involtini di maiale
  • 3

    Mettete una foglia di salvia su ogni fetta di carne, aggiungete dei pezzettini di lardo tagliato alto, un pizzico di sale, una macinata di pepe e arrotolate il tutto fissando gli involtini con degli stuzzicadenti.

    Involtini di maiale Involtini di maiale Involtini di maiale Involtini di maiale
  • 4

    Disponete gli involtini nella casseruola appoggiandoli dalla parte della chiusura così da sigillarla immediatamente; lasciateli rosolare.

    Involtini di maiale
  • 5

    A questo punto aggiungete il pomodoro pelato, una foglia di alloro, un pizzico di sale e lasciate cuocere a casseruola coperta e a fiamma bassa per circa 2 ore. Se necessario aggiungete un po' d'acqua tiepida per non far bruciare il sugo.

    Involtini di maiale
  • 6

    Servite gli involtini ben caldi irrorati con il loro fondo di cottura.

    Involtini di maiale

Ricette su Involtini di maiale

Involtini di maiale farciti

Involtini di maiale farciti

Prendete le fette di lombata, adagiatevi sopra un foglio di carta forno e battetele con un batticarne per assottigliarle ed allargarle.
Riunite in un tritatutto la carne di maiale macinata, il prezzemolo e l'aglio e tritate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
Unite al composto il pangrattato ed il parmigiano e regolatelo di sale e pepe.
Adagiate su ciascuna fetta di lombata una fogliolina di salvia e la farcia appena preparata.
Chiudete le fette ad involtino e legate ciascun rotolino con dello spago da cucina (o con degli stuzzicadenti). Mettete sul fuoco un pentolino con 500 ml di acqua ed un dado e lasciate che la gelatina si sciolga nell'acqua.
Fate fondere e scaldare il burro e l'olio extravergine d'oliva in una padella, nel frattempo infarinate gli involtini.
Fate rosolare gli involtini in padella con il burro e l'olio, quindi unite alla padella la carota, la cipolla ed il sedano tagliati grossolanamente.
Quando gli involtini e la verdura sarà ben rosolata, sfumate il tutto con il vino bianco e lasciate che questo evapori completamente.
Macchiate la preparazione con un cucchiaio di concentrato di pomodoro e portatela a cottura con successive aggiunte di brodo, ci vorrà circa un'ora.
A cottura ultimata, prelevate gli involtini dalla padella e passate in un colino a maglie fitte il sugo di cottura.
Disponete gli involtini su di un vassoio da portata e nappateli con la salsa appena realizzata; servite immediatamente.

Dosi & Ingredienti
  • Lombo di maiale 4 fette
  • Carne macinata di maiale 200 gr
  • Carote 1
  • Cipolle ½
  • Sedano ½ coste
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Spicchio di aglio 1
  • Pangrattato 2 cucchiai da tavola
  • Parmigiano Reggiano 1 cucchiaio da tavola
  • Salvia 4 foglie
  • Burro 20 gr
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 1 cucchiaio da tavola
  • Farina q.b.
  • Vino bianco ½ bicchieri
  • Concentrato di pomodoro 1 cucchiaio da tavola
  • Dado per brodo di pollo oppure dado in gelatina - 1
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
Preparazione
  • 1

    Prendete le fette di lombata, adagiatevi sopra un foglio di carta forno e battetele con un batticarne per assottigliarle ed allargarle. Riunite in un tritatutto la carne di maiale macinata, il prezzemolo e l'aglio e tritate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Unite al composto il pangrattato ed il parmigiano e regolatelo di sale e pepe. Adagiate su ciascuna fetta di lombata una fogliolina di salvia e la farcia appena preparata. Chiudete le fette ad involtino e legate ciascun rotolino con dello spago da cucina (o con degli stuzzicadenti). Mettete sul fuoco un pentolino con 500 ml di acqua ed un dado e lasciate che la gelatina si sciolga nell'acqua. Fate fondere e scaldare il burro e l'olio extravergine d'oliva in una padella, nel frattempo infarinate gli involtini. Fate rosolare gli involtini in padella con il burro e l'olio, quindi unite alla padella la carota, la cipolla ed il sedano tagliati grossolanamente. Quando gli involtini e la verdura sarà ben rosolata, sfumate il tutto con il vino bianco e lasciate che questo evapori completamente. Macchiate la preparazione con un cucchiaio di concentrato di pomodoro e portatela a cottura con successive aggiunte di brodo, ci vorrà circa un'ora. A cottura ultimata, prelevate gli involtini dalla padella e passate in un colino a maglie fitte il sugo di cottura. Disponete gli involtini su di un vassoio da portata e nappateli con la salsa appena realizzata; servite immediatamente.

Guarda anche