Questo sito contribuisce alla audience di

Antipasti e snack

Cookaround

Involtini primavera Khmer Krom vegetariani

Involtini primavera Khmer Krom vegetariani

Dosi & Ingredienti

  • 1 confezione di tofu fritto (circa 350gr) tagliati alla Julienne
  • 2 tazze di taro (tubero) sminuzzato
  • 2 tazze di carote sminuzzate
  • 2 tazze di cavolo sminuzzato
  • 1 tazza di cipolle gialle sminuzzate
  • 4 spicchi d’aglio sminuzzati
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • ¼ cucchiaio di pepe nero
  • 1 confezione (25 pezzi) di pasta per involtini primavera
  • ½ tazza d’acqua
  • 1 cucchiaio di amido
  • 6 tazze d’olio

Preparazione

  • 1

    Mettere la radice di taro e le carote in una grossa ciotola, miscelarli e strizzare il liquido aiutandovi con le mani. Aggiungere il tofu, la cipolla e l’aglio. Miscelare bene con le mani. Condire con zucchero, salsa di soia e pepe nero. Lasciar riposare. Miscelare l’acqua con l’amido in una piccola ciotola e metterlo da parte.
    Estrarre un foglio di pasta per involtini primavera e metterlo su di un tagliere e mettere un cucchiaio del ripieno di verdura ad un’estremità del foglio di pasta. Avvolgere il ripieno con la pasta saldamente e sigillare il foglio con l’amido e l’acqua. Continuare a fare involtini fino ad esaurimento del ripieno.
    Scaldare 6 tazze di olio ad alta temperatura. Quando l’olio è caldo abbassare il fuoco e immergere un involtino a volta. Girare gli involtini frequentemente e friggerli fino a doratura.
    Rimuoverli e metterli su di un foglio di carta assorbente. Servirli caldi con salsa dolce di soia.

Guarda anche