Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

Lumache alla bobbiese

Lumache alla bobbiese

Dosi & Ingredienti

  • 80 lumache
  • ½ kg. di carote
  • ½ kg. di sedano
  • ½ kg. di porri
  • 30 gr. di cipolla
  • 3 cucchiai d’olio
  • 1 etto di burro
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • sale.

Preparazione

  • 1

    La tradizione vuole che le lumache in umido siano il piatto tipico dei bobbiesi per la vigilia di natale.occorre pulire bene le lumache dalla terra lavandole con acqua fredda dopo di che vanno uccise immergendole in acqua bollente. Vanno sgusciate e vanno pulite togliendo l’intestino e una cosa dura che hanno in bocca, che serve per mangiare erba e insalata. Una volta pulite vanno lavate diverse volte con acqua e aceto e sgassate con farina di mais sfregandole fra loro, poi si fanno asciugare. Si prende una bella casseruola si aggiunge l’olio, il burro, la cipolla tritata e le lumache e si fa rosolare il tutto insieme al bicchiere di vino bianco. La cipolla non deve friggere troppo e appena imbiondisce si aggiunge l’acqua e il cucchiaino di salsa di pomodoro e si fa cuocere a fuoco lento per due – tre ore, aggiungendo acqua calda se occorre. Infine si aggiungono le verdure tagliate a tocchetti, il sale e si fanno cuocere fino a quando le lumache son cotte. La ricetta può essere personalizzata per esempio tritando le verdure in maniera fine oppure prepare le lumache il giorno prima della vigilia e poi farle solo riscaldare, così facendo le verdure assorbono in pieno i sapori.
    Vanno servite ben calde e accompagnate da pane fatto in casa e da un buon bicchiere di vino rosso.

Guarda anche