Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

Cookaround

Pasta brisée

La pasta brisée è la base perfetta per chi ha voglia di una torta rustica e non vuole usare la classica sfoglia. Ha origini francesi e si usa soprattutto per le torte salate e rustici. Piacevole da impastare con le dita, vi conquisterà con il suo sapore e risulterà meno pesante poiché priva di uova. Il suo gusto neutro può essere modificato aggiungendo dello zucchero e anche in quel caso si comporterà in maniera egregia come base di eventuali crostate dolci.
Pasta brisée

Dosi & Ingredienti

  • Farina 250 gr
  • Burro 125 gr
  • Acqua fredda - 3 cucchiai da tavola
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  • 1

    Formate una fontana con la farina ed un pizzico di sale.

    Pasta brisée
  • 2

    Tagliate il burro freddo a cubetti e unitelo alla farina.

    Pasta brisée
  • 3

    Con una spatolina di plastica iniziate a tagliare il burro nella farina fino a che si riduca in pezzettini grandi quanto una lenticchia.

    Pasta brisée
  • 4

    A questo punto, aggiungete pochissima acqua ed iniziate ad impastare molto velocemente a mano fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Pasta brisée Pasta brisée
  • 5

    Formate una palla con l'impasto e riponetelo in frigorifero per almeno un'ora.

    Pasta brisée
  • 6

    A questo punto la pasta è pronta per essere usata nella preparazione prescelta.

Note

  •  E' preferibile far sempre riposare la pasta in frigo poiché in questo modo le materie prime si rilassano e si fondono bene tra loro. Ma se siete sempre di fretta potete farla il giorno prima e lasciarla in frigo oppure farne dose doppia e metterla in freezer, dove si conserva per un paio di mesi, scongelandola quando ne si ha bisogno.

Guarda anche