Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

Cookaround

Pasta con ricotta e pancetta

La pasta con ricotta e pancetta è un piatto rapido e saporito, valida alternativa quando si fa tardi una sera o ci sono gli amici che bussano inaspettati alla porta. Veloce e facile da preparare, la pasta con ricotta e pancetta vi stupirà con il suo sapore!

Pasta con ricotta e pancetta

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 2 min
  • Cottura 12 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Conchiglie 400 gr
  • Ricotta di pecora o vaccina - 400 gr
  • Pancetta (tesa) 200 gr
  • Parmigiano Reggiano grattugiato - 200 gr
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature

  • Ciotola / Padella / Pentola

Preparazione

  • 1

    Portate ad ebollizione una pentola colma d'acqua salata per la cottura della pasta.

    Non appena l'acqua spicca bollore, tuffatevi la pasta.

    Pasta con ricotta e pancetta
  • 2

    Mentre la pasta cuoce, tagliate la pancetta a bastoncini e fatela rosolare in una padella con un filo d'olio extravergine d'oliva.

    Pasta con ricotta e pancetta Pasta con ricotta e pancetta Pasta con ricotta e pancetta
  • 3

    Trasferite la ricotta in una ciotola e lavoratela con un cucchiaio aggiungendo il parmigiano grattugiato.

    Pasta con ricotta e pancetta Pasta con ricotta e pancetta
  • 4

    Quando la pancetta sarà ben rosolata, spegnete il fuoco sotto la padella.

    Aggiungete circa un mestolo d'acqua di cottura della pasta alla ricotta, mescolate bene fino ad ottenere una crema morbida.

    Pasta con ricotta e pancetta
  • 5

    A questo punto scolate la pasta e trasferitela nella padella con la pancetta dove la farete saltare brevemente per insaporirla.

    Pasta con ricotta e pancetta
  • 6

    Versate la pasta con la pancetta nella ciotola con la ricotta, mescolate per mantecare bene la pasta.

    Pasta con ricotta e pancetta
  • 7

    Servite la pasta con la ricotta e la pancetta immediatamente ancora ben calda ultimando il piatto con dell'altro parmigiano grattugiato e una macinata di pepe nero.

    Pasta con ricotta e pancetta Pasta con ricotta e pancetta

Note

  • La ricotta si può presentare in due modi, fresca o stagionata. La ricotta stagionata subisce una affumicatura di circa 48 ore e in base alle consuetudini regionali in cui viene prodotta, viene aromatizzata con sapori particolari dati da spezie e foglie di albero. La ricotta di capra è di reperibilità più complicata rispetto a quella vaccino o di pecora, a causa della consuetudine di lavorare i prodotti caseari miscelando il siero vaccino con, appunto, quello di capra.

    La ricotta è un ottimo alimento magro e ricostituente, si presta a numerose preparazioni diverse e il suo utilizzo nella cucina italiana si riferisce soprattutto a torte salate, ripieni e dolci. 

Consiglio

  • Quando compro la ricotta sbaglio e ne compro sempre più di quanta ne ho effettivamente bisogno, ci sono altre ricette dove la posso utilizzare?

    Potresti preparare dell'ottimo pane di ricotta oppure la pasta con ricotta e pistacchi o ancora dei dolci semplici ma gustosi come il plumcake alla ricotta oppure la crostata di ricotta.

    Che differenza c'è tra la ricotta di pecora e quella di mucca?

    La differenza al gusto è sostanziale: quella di mucca è molto più vellutata e dolce nel sapore mentre quella di pecora è sicuramente più saporita e dalla consistenza più compatta e rustica. 

    Quale utilizzare delle due? Dipende molto dal gusto individuale, noi amiamo molto quella di pecora ma, per esempio nei dolci, quella di mucca si presta meglio.

    Devo utilizzare per forza il formato di pasta indicato, in questo caso le conchiglie?

    No, assolutamente! Puoi utilizzare il formato di pasta che preferisci. In questo caso noi abbiamo scelto le conchiglie perchè raccolgono meglio il condimento, ma nulla ti vieta di usare anche della pasta fresca come delle tagliatelle fatte in casa.

Guarda anche