Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

Cookaround

Pasta frolla al cioccolato

La pasta frolla al cioccolato è per chi di voi non può fare a meno del gusto intenso e goloso del cacao. La consistenza friabile e burrosa, unita ai toni caldi del marrone, vi regalerà momenti di piacere infinito. Potrete riempire questo guscio, aggiungendo creme golose e sperimentando abbinamenti e gusti diversi, dalle fragole al cocco, ma anche nocciola, passando perché no dal caffè! Osate, golosi!

Pasta frolla al cioccolato

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 30 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Farina 00 450 gr
  • Cacao amaro 50 gr
  • Burro 250 gr
  • Zucchero 250 gr
  • Uova 2
  • Attrezzature

  • Carta forno / Forchetta / Forno / Pellicola per alimenti / Setaccio / Stampo da crostata

Preparazione

  • 1

    Setacciate la farina con lo zucchero facendoli ricadere direttamente nella ciotola dell'impastatore.

    Pasta frolla al cioccolato
  • 2

    Aggiungete il cacao, il burro lasciato a temperatura ambiente ed infine le uova.

    Pasta frolla al cioccolato Pasta frolla al cioccolato
  • 3

    Impastate il tutto con l'impastatore (o a mano se preferite) fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Formate una palla con l'impasto, avvolgetela nella pellicola trasparente e riponete in frigorifero a riposare per un'ora.

    Pasta frolla al cioccolato
  • 4

    Stendete l'impasto aiutandovi con un mattarello e foderate uno stampo per crostata precedentemente imburrato ed infarinato.

    Pasta frolla al cioccolato
  • 5

    Bucherellate la base di frolla con i rebbi di una forchetta, foderatela con un foglio di carta forno e riempitela con dei legumi secchi.

    Pasta frolla al cioccolato
  • 6

    Cuocete in forno a 180°C per 30 minuti.

Note

  • Lo sapevate che la pianta del cacao prende il suo nome da una parola antichissima che si pronuncia "kakawa", e che i primi agricoltori a coltivarla furono i Maia intorno al mille a.C e soltanto duemilacicquecento anni dopo, i semi di cacao avrebbero visto le coste del vecchio continente!

Guarda anche