Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

Cookaround

Pasticcini (detti Orecchie d'elefante)

Pasticcini (detti Orecchie d'elefante)

Dosi & Ingredienti

    2 uova, 2 cucchiai di zucchero a velo, 1/4 cucchiaio di sale, 1/2 tazza di latte, 4 cucchai d'olio, 2 1/2 tazza di farina di grano tenero, 1/2 cucchiaio di cardamomo macinato, olio da fritturaPer la guarnitura

  • 1 tazza di zucchero per la glassa
  • 1/2 cucchiaio di cardamomo macinato (facoltativo)
  • 1/2 tazza di pistacchi tritati finementeNota
  • Attrezzature

  • Forno

Preparazione

  • 1

    Sbattete le uova fino a che si montino leggermente, incorporate, sempre sbattendo, lo zucchero ed il sale. Incorporate il latte e l'olio.
    Setacciate la farina, aggiungete metà del composto con le uova e mescolate con un cucchiaio di legno. Gradualmente incorporate la farina rimanente tranne 1/2 tazza. Versate il tutto su di un piano infarinato e versate un po' della farina conservata. Impastate per 10 minuti fino a che diventi morbida usando più farina se necessario. L'impasto dovrebbe rimanere un po' colloso. Ricopritelo con della pellicola trasparente e lasciate riposare per 2 ore.
    Prendete un pezzo d'impasto della grandezza di una grossa nocciola e stendetelo sul piano infarinato ottenendo un disco di circa 8-10 cm di diametro. Pinzate da un lato il disco con le dita formando una forma che assomigli all'orecchio di un elefante. Metteteli su di un canovaccio e ricopriteli. Ripetete il procedimento fino ad esaurimento dell'impasto.
    Friggete le orecchie d'elefante una per volta nell'olio scaldato a 190°C girandoli per cuocerli uniformemente. Friggeteli fino a che diventino dorati, prestate attenzione a non bruciarli. Siccome l'impasto è piuttosto elastico, tende a contrarsi mentre si maneggia, quindi prima di immergere i pasticcini nell'olio stirateli un po' con le dita per allargarli.
    Scolate i pasticcini su di un foglio di carta da cucina. Cospargete di zucchero a velo con il cardamomo. Cospargete anche con le noci e servite caldi o freddi. Conservateli in un contenitore con chiusura ermetica.
    Si possono ricoprire anche della glassa così ottenuta: fate uno sciroppo con 1 tazza di zucchero e 1/2 tazza d'acqua. Portate ad ebollizione e quando lo zucchero si scioglie fate bollire per altri 5 minuti. Far colare lo sciroppo nei pasticcini ancora caldi e cospargerli di cardamomo e noci.

Guarda anche