Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

Cookaround

/5

Pastiera napoletana

La pastiera napoletana, un nome una storia e mille emozioni! Un dolce che non può mancare sulle tavole napoletane nel periodo pasquale ma che voi potrete riproporre sulle vostre tavole ogni qual volta vogliate seguendo le istruzioni di un vero pasticcere napoletano.

Per realizzare una pastiera davvero perfetta dovrete procurarvi due ingredienti essenziali: una pasta frolla perfetta, il grano cotto e l'acqua di fiori d'arancio o, ancor meglio, l'olio essenziale di neroli che è l'aroma che caratterizza questo dolce. Entrambi gli ingredienti sono reperibili nei supermercati più riforniti ma abbiate cura di scegliere quelli migliori per un risultato perfetto.

 

Pastiera napoletana

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 8 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 30 min
  • Cottura 40 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO

    Per la pasta frolla

  • Farina 200 gr
  • Burro 40 gr
  • Strutto 40 gr
  • Zucchero 80 gr
  • Acqua 40 gr
  • Per la pastiera

  • Ricotta di pecora raffinata - 250 gr
  • Zucchero 260 gr
  • Grano per pastiera 250 gr
  • Arancia candita in cubetti - 50 gr
  • Uova 3
  • Latte intero 25 gr
  • Aroma ai fiori d'arancio oppure olio essenziale di neroli - 2 gocce
  • Attrezzature

  • Forno / Impastatrice / Stampo tondo

Preparazione

  • 1

    Per realizzare una pastiera napoletana con tutti i crismi dovrete dedicarvi come prima cosa alla pasta frolla: riunite il burro e lo zucchero nella ciotola dell'impastatrice, quindi azionatela e lasciatela lavorare fino a che il burro non si sua ridotti in crema.

    Pastiera napoletana Pastiera napoletana Pastiera napoletana
  • 2

    A questo punto aggiungete lo strutto e fate lavorare ancora un po'.

    Pastiera napoletana Pastiera napoletana
  • 3

    Ora aggiungete l'acqua poco alla volta e facendo lavorare la macchina al minimo.

    Pastiera napoletana Pastiera napoletana
  • 4

    Quando gli ingredienti sono ben amalgamati tra di loro aggiungete la farina.

    Pastiera napoletana Pastiera napoletana
  • 5

    Fate lavorare la macchina giusto quel tanto che serve per ottenere un composto omogeneo, non lavorate eccessivamente la pasta frolla, non deve diventare elastica.

    A questo punto, infarinate il banco da lavoro e versate l'impasto.

    Date un ultima impastata a mano, formate una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per circa un'ora.

    Pastiera napoletana Pastiera napoletana
  • 6

    Dedicatevi, quindi, alla farcia: riunite nella ciotola dell'impastatrice il grano cotto e metà delle uova; azionate la macchina per miscelare gli ingredienti.

    Pastiera napoletana Pastiera napoletana Pastiera napoletana
  • 7

    In un'altra ciotola per impastatrice riunite la ricotta, lo zucchero e l'aroma acqua di fiori d'arancio oppure olio essenziale di neroli ed azionate la macchina dotata di gancio a foglia per amalgamare gli ingredienti.

    Pastiera napoletana Pastiera napoletana Pastiera napoletana
  • 8

    Unite il grano alla ricotta e lasciate lavorare la macchina per amalgamare i due composti.

    Pastiera napoletana
  • 9

    Aggiungete i cubetti di arancio e fateli incorporare nel composto.

    Pastiera napoletana
  • 10

    Regolatevi per la consistenza del composto: se la ricotta è asciutta e compatta aggiungete le uova rimaste ed il latte, altrimenti aggiungete solo un uovo e amalgamate.

    Imburrate lo stampo per pastiera e stendete la pasta frolla fino ad uno spessore di 2-3 millimetri.

    Pastiera napoletana
  • 11

    Disponete la pasta frolla nello stampo facendola aderire bene ai bordi e togliendo la pasta in eccesso.

    Pastiera napoletana Pastiera napoletana
  • 12

    Bucherellate il fondo con una forchetta e riempite con il composto a base di grano e ricotta arrivando fino al bordo della pasta frolla.

    Pastiera napoletana Pastiera napoletana
  • 13

    Ora stendete un'altro pezzo di pasta frolla per ricavare le strisce di 1 cm di larghezza da posizionare in diagonale sulla pastiera.

    Pastiera napoletana
  • 14

    Decorate la pastiera con le striscioline poste in diagonale prima in un senso e poi nell'altro.

    Pastiera napoletana
  • 15

    Infornate a 200°C per circa 30-40 minuti.

    Pastiera napoletana
  • 16

    Lasciate raffreddare la pastiera, spolverizzate con lo zucchero a velo e servite.

    Pastiera napoletana

Consiglio

  • I miei bimbi non amano i canditi, posso sostituirli con le gocce di cioccolato?

    Certamente, anche se non otterrai più, ovviamente, la classica pastiera napoletana.

    Per quanti giorni posso conservare la pastiera?

    Innanzitutto dovrai conservarla tassativamente in frigorifero e per non più di 3-4 giorni.

    Conosco una pastiera con la crema pasticcera, mi sai dire che versione è?

    Ah si, è la versione amalfitana, abbiamo anche la ricetta di questa versione.

Guarda anche