Questo sito contribuisce alla audience di

Contorni e accompagnamenti

Cookaround

Patate speziate in salsa di tamarindo

Patate speziate in salsa di tamarindo

Dosi & Ingredienti

  • 1 ½ cucchiai di pasta di tamarindo
  • 2 tazze d’acqua
  • 8 piccole patate bollite
  • ¼ tazza di olio di mais
  • 1 cipolla media affettata finemente
  • 2 cucchiaini di zenzero fresco macinato
  • 4 spicchi d’aglio sminuzzati
  • ½ cucchiaino di peperone rosso essiccato
  • ½ cucchiaino di curcuma macinata
  • ½ cucchiaino di cardamomo macinato
  • ½ cucchiaino di finocchio grattugiato
  • ½ cucchiaino di cannella
  • ¼ cucchiaino di pepe fresco macinato
  • sale

Preparazione

  • 1

    Sciogliete la pasta di tamarindo in 1 tazza d’acqua, lasciate riposare per 30 minuti e scolate.
    Bollite le patate fino a che siano appena tenere, fatele raffreddare completamente, quindi sbucciatele. Usando uno spiedino di legno, bucate ciascuna patata in 4 punti.
    Scaldate, ora, l’olio in una padella ampia e dal fondo spesso a fuoco medio, aggiungetevi la cipolla e cuocete fino a che quest’ultima sia croccante e leggermente dorata, mescolando continuamente per circa 10 minuti.
    Rimuovete la cipolla dalla padella e buttate l’olio nella padella fatta ecezione per 1 cucchiaio. Miscelate per 1 minuto lo zenzero e l’aglio e fatelo soffriggere nell’olio conservato nella padella. Incorporate i pezzetti di peperone essiccati e la curcuma, incorporate 2 cucchiai d’acqua, miscelatevi anche la cipolla.
    Aggiungete, ora, le patate, il liquido del tamarindo e i 14 cucchai d’acqua rimanente. Incorporate il cardamomo, il finocchio, la cannella e il pepe, coprite il tutto e fate sobbollire fino a quando la salsa si sia leggermente addensata (circa 15 minuti). Condite con il sale.

Guarda anche