Questo sito contribuisce alla audience di

Contorni e accompagnamenti

Cookaround

Peperoni alla siracusana

I peperoni alla siracusana sono una ricetta siciliana molto gustosa. La reperibilità degli alimenti e la facilità di esecuzione rende i peperoni alla siracusana un piatto versatile, diffuso, adatto come contorno ma anche come antipasto accompagnato dal pane, magari caldo e croccante...
Peperoni alla siracusana

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 10 min
  • Cottura 20 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Peperoni rossi 2
  • Peperoni gialli 2
  • Menta 10 foglie
  • Basilico 3 foglie
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Spicchio di aglio 2
  • Pangrattato 40 gr
  • Mandorle spellate - 40 gr
  • Aceto di vino bianco 2 cucchiai da tavola
  • Sale q.b.
  • Attrezzature

  • Padella

Preparazione

  • 1

    Pulite, togliete i semi ed i filamenti bianchi ai peperoni.

    Peperoni alla siracusana
  • 2

    Tostate le mandorle in una padellina senza aggiungere alcun tipo di condimento.

    Peperoni alla siracusana
  • 3

    Scaldate un bel giro d'olio in una padella insieme a due spicchi d'aglio in camicia e quando sarà ben caldo aggiungete i peperoni a pezzetti.

    Peperoni alla siracusana
  • 4

    Fate soffriggere i peperoni per qualche minuto, quindi coprite la padella e lasciate cuocere per un paio di minuti.

    Aggiungete le mandorle tostate ai peperoni, profumate la preparazione con delle foglioline di menta fresca e delle foglie di basilico; salate adeguatamente.

    Peperoni alla siracusana Peperoni alla siracusana Peperoni alla siracusana
  • 5

    Sfumate i peperoni con due cucchiai d'aceto e incorprate due cucchiai di pangrattato; regolate infine di sale.

    Peperoni alla siracusana Peperoni alla siracusana
  • 6

    Una volta cotti, i peperoni sono pronti per essere serviti come contorno.

    Peperoni alla siracusana

Note

  • Il peperone comparve nel Vecchio Continente intorno al 1500, quando si presentò insieme al più conosciuto e diffuso peperoncino. Non ebbe un successo immediato, in quanto la confusione sulle varietà era grande e spesso ci si trovava a cucinare peperoni estremamente piccanti che all'apparenza sembravano una qualità dolce. Venne usato in Campania per certi sughi ma il suo riscatto avviene lentamente. E' una verdura dalle proprietà meravigliose, oggi estremamente Mediterranea, di facile e lunga conservazione e reperibile sul mercato più o meno tutto l'anno. 

Guarda anche