Questo sito contribuisce alla audience di

Antipasti e snack

Cookaround

Pesce in carpione

Pesce in carpione

Dosi & Ingredienti

  • 600 g di alborelle
  • 6 agoni
  • olio per frittura (q.b.)
  • 150 g di farina
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 spicchio d'aglio
  • 6 grani di pepe nero
  • 3 chiodi di garofano
  • 20 g di prezzemolo tritato
  • 1 mazzetto di timo selvatico (o segrigiöla)
  • 1/2 litro di aceto
  • 1/2 litro di vino bianco secco
  • sale (q.b.)
  • Attrezzature

  • Ciotola

Preparazione

  • 1

    Pulire dalle interiora gli agoni e le alborelle, lavarli ed asciugarli. Infarinarli e friggerli in olio bollente, scolandoli con la schiumarola quando sono croccanti. Disporre il pesce nel vaso di terracotta.
    Tritare le cipolle, l'aglio, il sedano e la carota. Rosolare in poco olio il trito, imbiondendolo, e quindi aggiungere il timo, i chiodi di garofano e i grani di pepe.
    Addizionare l'aceto e il vino, portare all'ebollizione. Versare la salsa sul pesce, dentro la terrina di terracotta, aggiungere il prezzemolo e coprire: si può consumare appena raffreddato, ma è conservabile per alcuni giorni al fresco.

Note

  • ©Per un codice della cucina lombarda, M.Riva, R.Nistri & M.Paolazzi Eds. Unità Organizzativa Politiche di Filiera - Struttura Promozione Prodotti - Milano, 2000

Guarda anche