Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

Polpo in galera

Una cottura lunga per ottenere un secondo molto saporito. Il polpo, cotto in pentola con le patate, risulta particolarmente tenero e gustoso, il limone aggiunto alla fine dona al piatto una nota di freschezza.
Polpo in galera

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 80 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Polpo o 600 g - 500 gr
  • Patate di media grandezza - 5
  • Vino bianco secco 2 bicchieri
  • Aceto di vino rosso 2 bicchieri
  • Spicchio di aglio 2
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Succo di limone di 1 limone - q.b.
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature

  • Tegame

Preparazione

  • 1

    Per questa preparazione si possono usare sia i polpi piccoli che vanno lasciati interi, sia un polpo più grande, tagliato a striscioline.

    In entrambi i casi pulite i molluschi privandoli degli occhi, della bocca, della vescichetta e sciacquandoli abbondantemente. Se si tratta di esemplari grossi, raschiatene via la pelle.

    Fate un trito con gli spicchi d'aglio e un po' di prezzemolo e soffriggetelo in olio ben caldo.

    Quando l'aglio è imbiondito aggiungete i polpi e regolate di sale e di pepe.

    Polpo in galera
  • 2

    Versate nel tegame il vino e, una volta evaporato, incoperchiate lasciando cuocere a fuoco lento.

    Polpo in galera
  • 3

    Dopo circa 40 minuti aggiungete l'aceto e le patate tagliate a pezzetti.

    Polpo in galera Polpo in galera
  • 4

    Coprite il tegame e cuocete per altri 30 minuti o, comunque, finché le patate saranno sufficientemente morbide.

    A cottura ultimata cospargete il tutto con il succo di limone e il restante prezzemolo tritato.

    Polpo in galera
  • 5

    Lasciate ancora un paio di minuti sul fuoco per amalgamare completamente il sugo.

Guarda anche