Questo sito contribuisce alla audience di

Torte salate

Cookaround

Quiche bietole, pinoli e gorgonzola

La quiche bietole, pinoli e gorgonzola è una versione dal sapore delicato, tra le tante che si possono scegliere nel vasto panorama delle quiches. Perfetta in ogni stagione, è un piatto ricco e che prevede ingredienti di facile reperibilità.
Quiche bietole, pinoli e gorgonzola

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 30 min
  • Cottura 50 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Pasta brisée 300 gr
  • Bietole 500 gr
  • Uova 3
  • Panna fresca 150 ml
  • Latte intero 100 ml
  • Gorgonzola 50 gr
  • Burro 1 noce - 10 gr
  • Farina 1 cucchiaio da tavola
  • Pinoli 50 gr
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature

  • Forno / Stampo da crostata

Preparazione

  • 1

    Lavate e lessate le bietole, lasciatele scolare dall'acqua in eccesso.

    Ungete ed infarinate una teglia da forno per crostate dal diametro 24 cm. Stendere la pasta brisè ad uno spessore di 3 - 4 mm.

    Foderate la teglia con la pasta brisè facendo bene aderire la pasta ai bordi. Bucherellate la base di brisè con i rebbi di una forchetta, quindi ricopritela con un foglio di carta forno e distribuitevi sopra dei legumi, premete leggermente per farli aderire al fondo e lungo i bordi.

    Cuocete in forno a 200°C per 20 minuti, sfornate, togliete la carta con i legumi e spennellate la superficie con un uovo, quindi infornate nuovamente per altri 7 minuti.

    In una ciotola sbattete le uova con il sale e il pepe, aggiungete il latte, la panna ed il gorgonzola, amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e denso.

    Quiche bietole, pinoli e gorgonzola Quiche bietole, pinoli e gorgonzola
  • 2

    Distribuite uniformemente la bietola su tutta la superficie della pasta brisè, salate e distribuite i pinoli.

    Quiche bietole, pinoli e gorgonzola
  • 3

    Versate il composto d'uova, latte e gorgonzola in modo da riempire lo stampo fino a 3/4.

    Quiche bietole, pinoli e gorgonzola
  • 4

    Infornare per altri 20 minuti a 200 gradi, o finché il ripieno non ha una superficie dorata. Aspettare 5 minuti prima di sformarla, servire la quiche calda.

Note

  •  Il pinolo, nonostante il suo aspetto piccolo e il sapore delicato, mandorlato, è un frutto inaspettatamente ricco di calorie (con un rapporto di 600 calorie per 100 grammi circa). Prodotto da diverse varietà di pini, di cui il più diffuso è proprio il pino comune, in Italia trova un ottimo mercato di partenza in Lazio e Toscana. E' un frutto ricco anche di fibre, un ingrediente quindi energetico che si presta bene sia a preparazioni salate che dolci. Conosciuto e consumato fin dagli albori della nutrizione umana, il pinolo è stato a lungo considerato un alimento afrodisiaco e questo effetto, durante la storia della cucina, si è cercato di rafforzarlo con l'uso di zuccheri e frutta, rendendo quindi il pinolo un ingrediente diffuso nella preparazione di torte e simili. In Italia il suo uso è necessario per la preparazione del pesto. 

Guarda anche