Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

Cookaround

Ravioli atesini

Ravioli atesini

Dosi & Ingredienti

  • 250 g di farina di segale
  • 150 g di ricotta
  • 250 g di farina di frumento
  • 150 g di burro
  • 2 uova
  • 1 pezzetto di cipolla
  • latte q.b.
  • 2 o 3 cucchiai di formaggio grattugiato
  • 500 g di spinaci
  • sale
  • pepe e noce moscata.
  • Attrezzature

  • Mattarello / Rotella dentata

Preparazione

  • 1

    Allestite una pasta liscia e soda, lavorata a lungo, mescolando alle due farine le uova, battute con un pizzico di sale e quanto latte tiepido si riveleri il necessario (tenendo presente che l'impasto, alla fine, dovrà avere una buona consistenza).
    Fate riposare la pasta, chiusa dentro un tovagliolo umido per almeno un'ora; quindi, dividetela in pezzi e spianatela molto sottilmente. Ritagliatevi dei dischi di circa 6 cm di diametro e chiudete dentro ciascun dischetto un cucchiaino di ripieno.
    Per preparare il ripieno, lessate gli spinaci; scolateli, strizzateli e saltateli nel burro con un trito di cipolla. Mescolatevi un cucchiaio di formaggio grattugiato, sale, pepe e noce moscata. Setacciate la ricotta e mescolatela al composto di spinaci.
    Farcite, dunque, i ravioli, chiudendo i dischetti a mezzaluna; pigiate con forza tutto il bordo, perché il ripieno non possa uscirne. Quindi, lessateli in acqua salata in ebollizione.
    Fateli cuocere per pochi minuti (4 o 5); scolateli e divideteli nene fondine, per servirli, conditi con burro bollente e cosparsi di formaggio grattugiato.

Guarda anche