Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

Cookaround

/5

Raviolone allo stracotto

Il raviolone allo stracotto è un piatto dalle grandi occasioni. Il suo gusto speciale e la sua lenta preparazione lo incoronano un piatto decisamente slow food. Questo è decisamente un pasto della domenica, o comunque da preparare per un pranzo speciale. La cottura dello stracotto è molto lunga ma il risultato finale giustifica il tempo trascorso in cucina. Non fatevi scoraggiare dal lungo procedimento perché serve solo un po' di pazienza, ma nulla di più. Quello che otterrete è un primo favoloso e molto rustico che piacerà di certo a tutti gli ospiti. Se come noi amate la pasta ripiena, vi consigliamo di preparare anche i ravioli con zucca e stracchino: buonissimi!

Raviolone allo stracotto

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 40 min
  • Cottura 305 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Sfoglie di pasta fresca all'uovo 200 gr
  • Carne di manzo 1 kg
  • Salsa di pomodoro pronta 500 gr
  • Parmigiano Reggiano grattato - 50 gr
  • Carote 2
  • Cipolle 3
  • Spicchio di aglio 2
  • Sedano 2 coste
  • Rosmarino 1 rametto
  • Vino rosso 1 bicchiere
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature

  • Casseruola / Coppapasta / Mattarello

Preparazione

  • 1

    Pillottate la carne con l'aglio tagliato a tocchetti, il sale, il pepe e il rosmarino.

    Raviolone allo stracotto Raviolone allo stracotto
  • 2

    Legate la carne in modo tale che tenga la forma in cottura, insaporitela esternamente con sale e pepe e fatela rosolare lentamente in olio in una pentola di coccio; fatela rosolare per almeno un quarto d'ora.

    Raviolone allo stracotto Raviolone allo stracotto
  • 3

    Intanto preparate un battuto con le carote, le cipolle e le coste di sedano e fatelo soffriggere leggermente.

    Raviolone allo stracotto
  • 4

    Bagnate il soffritto con il vino, aggiungete il pomodoro e lasciate insaporire per circa un quarto d'ora.

    Raviolone allo stracotto Raviolone allo stracotto
  • 5

    Unite, a questo punto, il soffritto di verdure alla carne e portatela a cottura su fuoco basso per circa 3-4 ore aggiungendo del brodo o dell'acqua tiepida qualora il fondo di cottura s'asciugasse troppo.

    Raviolone allo stracotto
  • 6

    Una volta cotto, affettate la carne e tritatela finemente, aggiungete il parmigiano e un cucchiaio del sugo di cottura della carne, mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Raviolone allo stracotto Raviolone allo stracotto Raviolone allo stracotto Raviolone allo stracotto
  • 7

    Stendete la sfoglia sottilmente, mettete un cucchiaino di ripieno al centro, distanti tra loro 3-4 cm, ricoprite con un'altra sfoglia, facendo uscire l'aria. Ritagliate i ravioli con un taglia pasta rotondo e chiudeteli attorno al dito.

    Raviolone allo stracotto Raviolone allo stracotto Raviolone allo stracotto
  • 8

    Scaldate il sugo di cottura dello stracotto, in una padella, lessate i ravioli, per tre minuti, in abbondante acqua salata, scolateli e conditeli con la salsa.

    Raviolone allo stracotto
  • 9

    Servite in tavola caldi con del parmigiano grattugiato.

Consiglio

  • Come si ottiene un buon soffritto?

    Per ottenere un buon soffritto bisogna che le verdure siano tagliate piccole piccole e devono soffriggere per molto tempo a fiamma bassa, in modo da assorbire l'olio e poi resituirlo.

    A cosa serve inserire l'aglio e le spezie?

    Serve a rendere più saporita la carne che assumerà nuovi sapori.

    Posso preparare i ravioli in anticipo?

    Sì puoi farli anche il giorno prima e tenerli in frigorifero.

Ricette su Raviolone allo stracotto

Ravioli allo stracotto

Ravioli allo stracotto

I ravioli allo stracotto fiorentino  sono un finale fantastico per chi si è cimentato con la sfoglia e la cottura a lungo termine della carne! Eppure, fare questi ravioli richiede poco tempo per un risultato eccezionalmente gustoso, un vero inno alla cucina casalinga! Non vi fate intimorire dai tempi lunghi, perché si tratta solo di avere un po' di pazienza e senza essere grandi chef riuscirete a fare un piatto incredibilemente saporito, grazie al quale tutti vi faranno i complimenti! Seguite la nostra ricetta passo passo e se aveste delle difficoltà potete lasciarci scritti i vostri dubbi, sfruttando il box dei commenti.  Se poi siete degli estimatori della pasta fresca ripiena, ecco un'altra ricetta da non perdere: ravioli alla spigola!

Dosi & Ingredienti
  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 10 min
  • Cottura 5 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Pasta all'uovo 300 gr
  • Stracotto alla fiorentina 200 gr
  • Sugo di stracotto 400 gr
  • Parmigiano Reggiano grattugiato - 40 gr
  • Farina di grano duro o semola 300 gr
  • Uova 3
  • Sale 1 cucchiaio da tè
  • Carne di manzo 1 kg
  • Pomodoro pelato 500 gr
  • Spicchio di aglio 3
  • Carote 2
  • Cipolle 2
  • Sedano 1 costa
  • Salvia 4 foglie
  • Rosmarino 1 rametto
  • Vino rosso 1 bicchiere
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe nero 1 pizzico
  • Attrezzature
  • Frullatore ad immersione / Padella / Pentola
Ravioli allo stracotto
Preparazione
  • 1

    Quando volete realizzare la ricetta dei ravioli allo stracotto, per prima cosa tagliate il muscolo di carne a pezzetti e riunitelo in una ciotola insieme ad 1-2 cucchiai di parmigiano grattugiato e ad un mestolo di sugo di stracotto; frullate il tutto con un frullatore ad immersione.

    Ravioli allo stracotto Ravioli allo stracotto Ravioli allo stracotto Ravioli allo stracotto
  • 2

    Ora stendete la pasta e con uncoppasta rotondo o un bicchiere, ricavate dei dischi.

    Ravioli allo stracotto
  • 3

    Posizionate un cucchiaino di farcia appena realizzata nel centro di ciascun dischetto.

    Ravioli allo stracotto
  • 4

    Chiudete i dischi di sfoglia a metà e riunite le due punte così come si fa solitamente per i tortellini.

    Ravioli allo stracotto
  • 5

    Prendete una padella, aggiungeteci il sugo allo stracotto e lasciatelo scaldare a fiamma bassa.

    Ravioli allo stracotto
  • 6

    Portate ad ebollizione una pentola colma d'acqua salata, quindi tuffatevi i ravioli e lasciateli cuocere per un paio di minuti. Una volta cotti, prelevate i ravioli dall'acqua e trasferiteli direttamente nella padella con il sugo di stracotto. Saltate il tutto per qualche secondo e servite immediatamente i ravioli allo stracotto con una bella spolverata di parmigiano grattugiato.

    Ravioli allo stracotto Ravioli allo stracotto
Consiglio
  • Quanto tempo devono cuocere i ravioloni?

    In genere si calcola tre, quattro minuti da quando salgono a galla. 

    Posso congelarli?

     Sì quando li hai pronti ma non cotti puoi congelarli.

    Una volta cotti quanto tempo posso conservarli? 

    Puoi conservarli per un giorno in frigorifero.

Guarda anche