Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

Scampi con riso

Scampi con riso

Dosi & Ingredienti

  • 3 tazze di riso bollito caldo
  • 8 gamberi o scampi freschi
  • 1 uovo battuto
  • ¼ di tazza d'acqua
  • 1/3 di tazza di farina
  • olio abbondante per friggere
  • ½ tazza di dashi 1
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 3 cucchiai di mirin
  • 1/3 di cucchiaino di glutammato monosodico

Preparazione

  • 1

    Tendon è una tempura di scampi o gamberi, che vengono serviti sopra uno strato di riso in un ampia ciotola chiamata domburi.
    Accomodate il riso caldo in un domburi o in un altro recipiente fornito di coperchio, che regga al fuoco e possa essere portato in tavola.
    Sgusciate gli scampi gettando le teste e badando a lasciarne intatte le code; mondatele della vena; lavatele, asciugatele e praticate incisioni molto piccole sulla parte di sotto per impedire che gli scampi s'arricino troppo nella cottura. Preparate una pastela mescolando delicatamente l'uovo, l'acqua e la farina.
    Tenendo gli scampi per l'estremità, tuffateli nella pastella, poi passateli nell'olio bollente; friggeteli finché sono ben dorati, sgocciolateli, passateli su un pezzo di carta assorbente per eliminare l'unto in eccesso. Preparate il tentsuva (la salsa per tempura) riunendo in una casseruola il dashi, la salsa di soia, lo zucchero, il mirin e il glutammato monosodico e portando a bollore. Appena raggiunta l'ebolliezione togliete dal fuoco; unite gli scampi fritti a questa salsa, mescolate e lasciate riposare qualche minuto.
    Trasferite gli scampi nel recipiente dove avete messo il riso, aggiungetevi tanta salsa quanta vi piace, mesoclate leggermente, mettete a fuoco dolce per 1 minuto. Servite subito coperto.

Guarda anche