Questo sito contribuisce alla audience di

Antipasti e snack

Cookaround

Sformatini di spinaci e salsiccia

Sformatini di spinaci e salsiccia

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 6 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 25 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Spinaci già lessati - 250 gr
  • Salsiccia di maiale 150 gr
  • Uova 2
  • Parmigiano Reggiano 4 cucchiai da tavola
  • Mozzarella 2 fette
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Per la besciamella

  • Latte intero 200 ml
  • Burro 2 cucchiai da tavola
  • Farina 2 cucchiai da tavola
  • Panna da cucina 2 cucchiai da tavola
  • Parmigiano Reggiano 2 cucchiai da tavola
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature

  • Ciotola / Forno / Pentola / Stampini monoporzione

Preparazione

  • 1

    Tagliate gli spinaci lessati al coltello e riuniteli in una ciotola con la salsiccia.

    Impastate gli spinaci e la salsiccia con le uova ed il parmigiano; regolate di sale e pepe.

    Sformatini di spinaci e salsiccia Sformatini di spinaci e salsiccia
  • 2

    Ungete degli stampini e cospargeteli con il pangrattato.

    Riempite gli stampini fino a metà con il composto di spinaci e salsiccia, quindi distribuitevi un paio di pezzettini di mozzarella e ricoprite il tutto con altro composto di spinaci e salsiccia.

    Sformatini di spinaci e salsiccia
  • 3

    Distribuite sopra i tortini poco pangrattato.

    Infornate a 200°C per 25 minuti.

    Nel frattempo preparate della besciamella: fate fondere in un pentolino il burro, aggiungete la farina e fate cuocere il roux.

    Sformatini di spinaci e salsiccia
  • 4

    Versate il latte tiepido sul roux tostato poco per volta e mescolando continuamente per evitare che si formino grumi.

    Arricchite la besciamella con la panna, il parmigiano, poco sale e un pizzico di pepe.

    Sformatini di spinaci e salsiccia
  • 5

    Sfornate gli sformatini, lasciateli riposare 5 minuti, quindi sformateli nei piatti da portata.

    Serviteli accompagnandoli con la besciamella al parmigiano.

Guarda anche