Questo sito contribuisce alla audience di

Contorni e accompagnamenti

Cookaround

Sformatino di cicoria selvatica

Un contorno che, col suo sapore semplice e leggero, arricchisce un secondo, di carne ad esempio, rendendolo un piatto molto elegante.
Sformatino di cicoria selvatica

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 55 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Cicoria 1 kg
  • Besciamella 2,5 l
  • Uova 6
  • Parmigiano Reggiano 40 gr
  • Burro 20 gr
  • Farina 10 gr
  • Sale q.b.
  • Attrezzature

  • Casseruola / Forno / Stampi monoporzione

Preparazione

  • 1

    Pulite la cicoria dalle foglie più brutte e lavatela sotto l'acqua corrente.

    Sbollentate la cicoria per 5 minuti in acqua bollente, quindi scolatela e passatela al passaverdura oppure tagliatela finemente al coltello.

    Sformatino di cicoria selvatica
  • 2

    Trasferite la purea ottenuta in una terrina, aggiungetevi le uova, una ad una, facendole incorporare bene.

    Incorporate al composto la besciamella ed il parmigiano.

    Sformatino di cicoria selvatica
  • 3

    Amalgamate bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Imburrate ed infarinate gli stampini mono porzione e distribuitevi il composto.

    Sformatino di cicoria selvatica
  • 4

    Cuocete gli sformati a bagnomaria in forno a 190°C per circa 50 minuti.

    Aspettate qualche minuto prima di sformare gli sformatini questo vi faciliterà l'estrazione.

    Servite gli sformatini caldi cospargendoli con altro parmigiano grattugiato.

Guarda anche