Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

Cookaround

Tagliatelle al ragù di germano

La presenza della carne di germano nobilita e arricchisce questo primo piatto di tagliatelle.Il germano è l'anatra più cacciata in tutto il mondo proprio per le caratteristiche della sua carne, una carne molto più magra di quella dell'anatra comune e dal sapore molto simile a quella della selvaggina. La preparazione di questo ragù è consigliato a coloro che hanno già un po' di dimestichezza nella gestione della selvaggina in cucina.
Tagliatelle al ragù di germano

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 70 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti difficile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Tagliatelle all'uovo 400 gr
  • Germano ( anatra selvatica )da 600 g - 1
  • Carote 1
  • Sedano 1 costa
  • Cipolle 1
  • Alloro 1
  • Alloro 1 foglia
  • Chiodi di garofano 2
  • Bacche di ginepro 2
  • Rosmarino 1 rametto
  • Vino bianco 500 ml
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Attrezzature

  • Casseruola

Preparazione

  • 1

    Spennate e fiammeggiate il germano.

    In una casseruola mettete a rosolare le verdure, precedentemente mondate e tritate, mettete il germano con i chiodi di garofano, le bacche di ginepro, il rametto di rosmarino e le foglie d'alloro.

    Tagliatelle al ragù di germano
  • 2

    Sfumate con il vino bianco.

    Tagliatelle al ragù di germano
  • 3

    Lasciate cuocere il tutto per 45 minuti, aggiungendo di tanto in tanto qualche mestolo di brodo di carne.

    Tagliatelle al ragù di germano
  • 4

    Una volto cotto il germano, levatelo dalla casseruola e disossatelo. Tritate la carne di germato al coltello.

    A parte, frullate o passate il fondo di cottura della carne.

    Tagliatelle al ragù di germano
  • 5

    Unitelo alla polpa di germano e lasciate insaporire il tutto per una decina di minuti aggiustando di sale e pepe.

    Nel frattempo, lessate le tagliatelle, scolatele al dente e mantecatele con il sugo ottenuto.

    Appena prima di servire, spolverate con parmigiano. Servite il piatto in tavola ancora fumante.

Guarda anche