Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

Cookaround

Tagliatelle al ragù "gentile" di cinghiale

Io lo considero un vero confort food, un bel primo piatto rassicurante da gustare con gli amici in una bella serata invernale, perchè no, magari davanti al fuoco di un camino.La presenza del cinghiale nel ragù non deve preoccupare i poco avvezzi alla carne di selvaggina poichè la cottura e la presenza della panna "ingentiliscono" proprio come recita il titolo di questa ricetta, l'eventuale sapore pungente della carne di cinghiale.
Tagliatelle al ragù

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 90 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Tagliatelle all'uovo 400 gr
  • Polpa di cinghiale 400 gr
  • Carote 1
  • Sedano 1
  • Cipolle 1
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Panna 200 ml
  • Timo 1 rametto
  • Rosmarino ½ rametti
  • Alloro 1 foglia
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Parmigiano Reggiano 80 gr
  • Attrezzature

  • Padella

Preparazione

  • 1

    Non vi preoccupate per la presenza della carne di cinghiale, seguite i nostri accorgimenti e vedrete che la realizzazione di questa ricetta risulterà più facile di quanto pensiate.

    Tagliate grossolanamente la polpa di cinghiale.

    Scaldate una padella, meglio se antiaderente, a fuoco dolce e trasferiteci il cinghiale.

    Tagliatelle al ragù
  • 2

    Fate sudare la carne, muovendo la padella per evitare che s'attacchi, quindi rimuovete la padella dal fuoco ed eliminate l'acqua prodotta dalla carne.
    Fate raffreddare completamente e ripetete questa operazione per altre due volte, quindi tritate la carne al coltello.

    In un'altra padella fate soffriggere la carote, il sedano e la cipolla tritati finemente, quindi unitevi il cinghiale tritato.

    Tagliatelle al ragù
  • 3

    Aggiungete anche il timo, il rosmarino e una foglia d'alloro e fate rosolare il tutto per 1-2 minuti.

    Tagliatelle al ragù
  • 4

    Sfumate, quindi, con il vino.

    Tagliatelle al ragù
  • 5

    Una volta evaporato completamente il vino, continuate a cuocere la carne sul fuoco basso per circa un'ora, aggiungendo di tanto in tanto qualche mestolo di brodo per non farla asciugare troppo.
    Circa 5 minuti dal termine della cottura, aggiungete la panna, lasciate insaporire a fiamma dolce e regolate di sale.

    Tagliatelle al ragù
  • 6

    Trasferite la pasta cotta e scolata nella padella del sugo e mantecatela aggiungendo, a piacere, del parmigiano grattugiato.

Guarda anche