Tiramisù per tutti i gusti!
Dolci, frutta e dessert

Tiramisù classico

Cookaround

Il Tiramisu' è un dolce Italiano, con la i maiuscola, che non ha bisogno di presentazioni né commenti. Pilastro di ogni famiglia, asso nella manica di ogni italiano alle prese con menù importanti e ospiti stranieri, la ricetta del tiramisu è una meravigliosa preparazione semplice, ricca e gustosa, adatta ad essere rivisitata in tante varianti ma sempre e comunque unica!

Vi proponiamo la versione classica, con crema al mascarpone e savoiardi ma troverete a piè pagina tanti altri suggerimenti per realizzare dei tiramisù alternativi.

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 15 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • Note: 1 ora di riposo in frigorifero
  • Mascarpone 500 gr
  • Zucchero 80 gr
  • Savoiardi 250 gr
  • Uova 4
  • Caffè forte meglio espresso - 1 tazza
  • Marsala 1 bicchierino
  • Cacao amaro q.b.
  • Cioccolato fondente scaglie - q.b.
  • Attrezzature

  • Ciotola / Frusta elettrica / Sac à poche

Preparazione

  • 1

    Quando volete realizzare il tiramisù, montate gli albumi di 4 uova a neve ben ferma utilizzando o una planetaria o delle fruste elettriche. E' possibile utilizzare anche la frusta a mano se avete il polso ben allenato.

  • 4

    Montate, in una ciotola a parte, i tuorli di 4 uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto molto spumoso e chiaro.

    Nel frattempo ammorbidite il mascarpone mescolandolo un po' con un semplice cucchiaio.

  • 4

    Unite il mascarpone ai tuorli montati mescolando possibilmente dal basso verso l'alto per evitare di smontare troppo i tuorli.

    Aggiungete, successivamente, gli albumi con movimenti delicati sempre dal basso verso l'alto.

  • 4

    Se preferite, potete trasferire la crema al mascarpone appena ottenuta in una sac à poche così da poterla distribuire successivamente in modo uniforme.

  • 4

    Miscelate il caffè ed il marsala, quindi intingetevi i savoiardi. Prestate attenzione a non lasciare troppo i savoiardi nella bagna, altrimenti risulteranno troppo morbidi.

    Allineate, quindi, i savoiardi nello stampo in modo da realizzare uno strato uniforme. Se preferite potete realizzare anche delle monoporzioni.

  • 4

    Realizzate, quindi, uno strato generoso con la crema al mascarpone. Distribuite su questo strato alcune gocce di cioccolato, se vi piace.

  • 4

    Procedete nello stesso modo con un altro strato di savoiardi e di crema. 

    Livellate l'ultimo strato di crema per rendere il dolce più elegante e ordinato.

    Spolverate il tiramisu con del cacao amaro se desiderate servire subito il dolce, altrimenti riponetelo in frigorifero e decoratelo solo prima di servirlo in tavola.

Consiglio

  •  Esistono delle varianti alla frutta del tiramisu' classico?

    Di varianti ne esistono un'immensità, sia alla frutta che non...eccone qualche esempio:

    Tiramisù alle pesche, all'arancia, al limone, di fragole, all'ananas.

    Tiramisù per esigenze particolari come quello macrobiotico e quello con il dolcificante.

    Ma questo dolce al cucchiaio è stato davvero rimaneggiato in tutti i sensi, si trova, infatti anche la versione senza uova e addirittura senza mascarpone!!!

    Il tiramisù si prepara con le uova crude? Non fa male?

    La ricetta classica prevede l'utilizzo di uova crude e ciò non esclude di incorrere in un rischio di salmonellosi. Se preferite potete utilizzare delle uova pastorizzate, vendute in brick ormai in qualsiasi supermercato. In questo caso considerate che un tuorlo pesa approssimativamente 20 g e un albume ne pesa 30.

    Quanto tempo deve stare il tiramisù in frigorifero prima di essere servito?

    Il tiramisù potrebbe essere servito anche appena fatto, a temperatura ambiente. Se lo preferite freddo, basterà anche solo un'ora di frigorifero. In realtà più la crema sta in frigorifero più il mascarpone si compatta rendendo il dolce più sodo, quindi il nostro consiglio è di non lasciarlo troppo in frigorifero prima di servirlo.

     Il cacao amaro va messo prima o dopo il riposo in frigorifero?

    Il cacao va messo appena prima di portare il dolce in tavola, altrimenti si bagnerà diventando scuro e poco bello a vedersi.

Outbrain
Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.