Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

Cookaround

Torta al mandarino

Torta al mandarino

Dosi & Ingredienti

  • 150 g di farina
  • 150 g di fecola
  • 120 g di burro
  • 110 g di zucchero a velo
  • 2 uova
  • 2 tuorli
  • ½ bicchiere di latte (50 ml)
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale.
  • Per farcire

  • 100 g di burro
  • 75 g di zucchero
  • 1 albume
  • 7 mandarini
  • Per decorare

  • 2 cucchiai di marmellata di albicocche
  • 12 spicchi di mandarino
  • 4 cucchiai di zucchero.

Preparazione

  • 1

    Versate, setacciando insieme in una ciotola la farina, la fecola, il lievito, un pizzico di sale e la vanillina.

    Unite lo zucchero a velo, le 2 uova intere e i due tuorli appena sbattuti, poi il burro fuso e il latte.

    Mescolate bene ottenendo un impasto morbido e omogeneo con una forchetta o se preferite con la frusta elettrica.

    Versate in una teglia imburrata e infarinata di 24 cm di diametro e infornate in forno caldo a 175° per circa 45 minuti.

    Quando sarà cotta capovolgetela su un foglio di carta da forno per farla ben freddare.

    Intanto fate la crema: dividete il burro a pezzetti e metteteli in una ciotola, aggiungete lo zucchero e lavorate fino a che l’impasto non sarà ben gonfio e spumoso per circa 10 minuti; spremete i mandarini e mettetene lentamente 2 cucchiai nell’impasto continuando a mescolare.

    Montate a neve ferma l’albume e incorporatelo alla crema di burro con delicatezza.

    Dividete in due metà orizzontali la torta e bagnatela con il succo di mandarino rimasto.

    Spalmatevi la crema di burro in uno strato uniforme, livellandola con la lama di un coltello.

    Ricoprite con l’altra metà della torta; scaldate la marmellata per 1 minuto a fuoco basso finchè non diventa fluida e spalmatela sulla superficie della torta.

    Mettetela per 30 minuti in frigo, per far solidificare la farcitura che altrimenti deborderebbe.

    Per decorare la torta versare 4 cucchiai di zucchero in un padellino con ½ cucchiaio di acqua fredda, far completamente sciogliere lo zucchero a fuoco dolce per circa 3 minuti, continuare la cottura facendolo leggermente caramellare per altri 5 minuti fino a che lo zucchero non diventi dorato.

    Immergervi quindi gli spicchi di mandarino, girate accuratamente per 1 minuto con due cucchiai, affinché non si rivestano di un leggero strato di zucchero caramellato.

  • 2

    Tirate su gli spicchi e adagiateli su carta da forno, fateli asciugare per 15 minuti e sistemateli a raggiera sulla superficie della torta. Conservare il dolce in frigo fino al momento di servirla.

Guarda anche