Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

Cookaround

Torta allo yogurt

Torta allo yogurt, in questa versione è chiamata anche torta dei 7 vasetti perchè servono proprio sette vasetti degli ingredienti indicati per poterlo realizzare, è un dolce leggero, senza burro e veloce da preparare.

E' una torta morbida che renderà felici i più piccoli soprattutto se la farcirete con della nutella con con la loro marmellata preferita. Ma mi raccomando non fatevi tentare....è una torta allo yogurt fredda! Non mangiatela appena sfornata! Se vi piacciono i dolci soffici e semplci come questo, provate anche la torta al limone.

Torta allo yogurt

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 35 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Farina 00 vasetti - 3
  • Zucchero vasetti - 2
  • Yogurt vasetto, intero al naturale - 1
  • Uova 3
  • Olio di semi vasetto - 1
  • Lievito per dolci ½ bustine
  • Attrezzature

  • Forno / Frusta elettrica / Stampo da crostata

Preparazione

  • 1

    Trasferite in una ciotola capiente un vasetto di yogurt conservando il vasetto vuoto che vi servirà da dosatore per gli altri ingredienti.

    Torta allo yogurt
  • 2

    Aggiungete alla ciotola con lo yogurt due vasetti di zucchero semolato.

    Torta allo yogurt
  • 3

    Unite anche un vasetto di olio di semi.

    Torta allo yogurt Torta allo yogurt
  • 4

    Aggiungete, ora le uova.

    Torta allo yogurt
  • 5

    Sbattete il tutto con delle fruste elettriche.

    Torta allo yogurt
  • 6

    Incorporate, quindi, la farina, un vasetto alla volta, possibilmente setacciata e infine il lievito, anch'esso passato al setaccio.

    Torta allo yogurt
  • 7

    Amalgamate bene gli ingredienti aiutandovi con una spatola e con un movimento dal basso verso l'alto.

    Versate il tutto in uno stampo da 24 cm di diametro imburrato ed infarinato.

    Torta allo yogurt
  • 8

    Qualora desideriate farcire la torta, utilizzate uno stampo da 22 cm, questo vi permetterà di ottenere una torta più alta che potrete dividere più facilmente in due dischi.

    Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 180°C finché non assume un colore bruno, circa 35 minuti.

    Potrete cospargere il dolce con lo zucchero a velo o arricchire l'impasto con gocce di cioccolato o uva passa oppure farcire con cioccolato o crema o marmellata dopo la cottura.

    Il risultato è una torta molto soffice.

    Torta allo yogurt

Consiglio

  • Quale suggerimento mi dareste se volessi arricchire questa torta?

    Beh a partire dalla farcia è possibile utilizzare semplicemente della nutella o della marmellata o se preferite potete realizzare una crema pasticcera o chantilly o quella che preferite.

    Se volete invece arricchire l'impasto base, potete, per esempio, decidere di usare uno yogurt già aromatizzato. In questo caso ridurrei leggermente la quantità di zucchero oppure potete aggiungere all'impasto dell'uvetta ammollata nel rum o ancora della frutta secca a piacere.

    Nel video la torta sembra un po' bassa, se la volessi fare più alta per poi tagliarla come devo fare?

    Se si vogliono utilizzare gli stessi ingredienti indicati è sufficiente trasferire la pastella ottenuta in uno stampo da 22 cm, altrimenti si può aumentare proporzionalmente la quantità degli ingredienti.

    Se volessi realizzare la torta allo yogurt senza uova?

    E' ovviamente possibile, cambiano completamente le proporzioni degli ingredienti è non sarà più la torta dei 7 vasetti ma la torta dei 13 vasetti, dovrai amalgamare con la stessa procedura usata qui i seguenti ingredienti:

    4 vasetti di yogurt intero

    2 vasetti di zucchero

    6 vasetti di farina

    1 vasetto di olio di semi (preferibilmente)

    1 bustina di lievito per dolci.

Note sullo yogurt

  • Che origini ha lo yogurt?

    Lo yogurt ha origini antichissime. Come il formaggio, infatti, altro non è che il risultato del processo di fermentazione del latte ad opera di alcuni microrganismi. Proprio per questo motivo e per la probabile casualità della sua scoperta è quasi impossibile definire la sua nascita, anche se è ormai opinione comune che l’origine dello yogurt sia di almeno 4000 anni fa. 

    La nascita dello yogurt è comunemente localizzata geograficamente nell’Europa orientale, da dove le popolazioni nomadi e i commercianti l’hanno poi introdotto in quella occidentale. L’origine caucasica dello yogurt si ritrova anche nella sua etimologia: in turco, infatti, il termine joggurt significa "latte denso".

    Grazie agli intensi scambi commerciali e militari del bacino del Mediterraneo, il "latte denso" si diffuse ben presto anche tra Fenici, Egizi, Sumeri, Greci e Romani.

    Anche il suo impiego in cucina non è nuovo: viene citato nella novelle “Le Mille e una Notte”, in antichi libri arabi di ricette e anche nell’Antico Testamento.

Guarda anche