Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cookaround

Triglie alla livornese

Le triglie alla livornese, un modo strepitoso per cucinare questo pesce!Le triglie alla livornese sono una ricetta della tradizione: un modo semplice e gustoso per un pesce spesso bistrattato per la presenza di numerose lische, ma il risultato varrà pure qualche lisca!
Triglie alla livornese

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 5 min
  • Cottura 25 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Triglia medie - 12
  • Alloro 4 foglie
  • Pomodoro pelato 300 gr
  • Prezzemolo tritato - 1 ciuffo
  • Vino bianco secco - q.b.
  • Aglio q.b.
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Sale q.b.
  • Attrezzature

  • Padella

Preparazione

  • 1

    Scaldate una padella, preferibilmente in ferro, con un generoso giro d'olio extravergine d'oliva.

    Infarinate le triglie e, quando l'olio è ben caldo, adagiatevi le triglie e fatele rosolare uniformemente.

    Triglie alla livornese Triglie alla livornese
  • 2

    Quando sono ben rosolate, sfumate le triglie con del vino bianco secco mantenendo la fiamma vivace.

    Triglie alla livornese Triglie alla livornese
  • 3

    Aromatizzate con due foglie di alloro spezzate.

    Tritate molto finemente una cipolla bianca e unitela alla padella insieme ad uno spicchio d'aglio sbucciato e schiacciato.

    Triglie alla livornese
  • 4

    Dopo circa 10 minuti di cottura delle triglie, unite alla padella i pomodori pelati tritati grossolanamente al coltello; salate adeguatamente.

    Triglie alla livornese
  • 5

    Coprite la padella con un coperchio e protraete la cottura delle triglie per altri 10 minuti.

    Regolate nuovamente di sale e spolverizzate con abbondante prezzemolo fresco e tritato.

    Triglie alla livornese
  • 6

    Servite le triglie nappate con il sugo di cottura.

Note

  • Lo sapevate che esistono due varietà di triglie? Le triglie di scoglio e quelle di fango.• Triglia di scoglio: diffusa nell'Atlantico orientale, Mar Mediterraneo e Mar Nero, abita i fondali rocciosi. Ha un capo più tondeggiante rispetto a quella di fango ed è di dimensioni maggiori. Inoltre presenta un colore rosso più intenso rispetto alla triglia di fango.• Triglia di fango: diffusa nel Mar Nero, Mediterraneo, Atlantico, predilige i fondali sabbiosi e fangosi. Ha un capo più acuminato e dimensioni più piccole rispetto alla triglia di scoglio.

Guarda anche