Questo sito contribuisce alla audience di

Zuppe e minestre

Cookaround

/5

Zuppa in agrodolce

La zuppa in agrodolce è un piatto etnico davvero caratteristico e dal profumo intenso, grazie ai suoi ingredienti che riportano la mente a luoghi lontani, dove la cucina è simboleggiata dall'uso quotidiano della wok, della soia e dell'aceto di riso!
Zuppa in agrodolce

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 5 min
  • Cottura 15 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Brodo di pollo 850 ml
  • Maizena 2 cucchiai da tavola
  • Acqua 4 cucchiai da tavola
  • Salsa di soia (shoyu) chiara - 2 cucchiai da tavola
  • Aceto di riso 3 cucchiai da tavola
  • Pepe nero ½ cucchiai da tè
  • Peperoncino rosso piccante piccolo - 2
  • Uova 1
  • Olio di arachidi 1 cucchiaio da tavola
  • Cipolle tritata - 1
  • Funghi gelone 2
  • Petto di pollo 200 gr
  • Zucchero di canna 2 cucchiai da tavola
  • Attrezzature

  • Ciotola / Pentola / Wok

Preparazione

  • 1

    Scaldate il brodo di pollo.

    Mettete in ammollo i funghi in acqua in modo tale che si possano ammorbidire.

    Una volta reidratati, affettate i funghi ed uniteli al brodo di pollo sul fuoco.

    Zuppa in agrodolce Zuppa in agrodolce
  • 2

    Prendete il petto del pollo che avrete utilizzato per preparare il brodo e riducetelo a pezzetti ed unite anche questo al brodo.

    Zuppa in agrodolce
  • 3

    Affettate molto finemente la cipolla.

    Zuppa in agrodolce
  • 4

    Scaldate sul fuoco un wok con un giro d'olio di semi e fatevi rosolare la cipolla.

    Zuppa in agrodolce Zuppa in agrodolce
  • 5

    Nel frattempo, riunite in una ciotola la maizena, la salsa di soia chiara, l'aceto di riso e 4 cucchiai d'acqua; iniziate a mescolare.

    Zuppa in agrodolce Zuppa in agrodolce Zuppa in agrodolce Zuppa in agrodolce
  • 6

    Unite, quindi, anche il peperoncino affettato e una macinata di pepe nero.

    Zuppa in agrodolce Zuppa in agrodolce
  • 7

    Mescolate il composto fino a che tutti gli ingredienti siano ben amalgamati.

    Aggiungete alla cipolla sul fuoco, che si sarà ben dorata, due cucchiai di zucchero di canna ed il composto a base di maizena.

    Zuppa in agrodolce Zuppa in agrodolce
  • 8

    Rovesciate a questo punto nel wok il brodo con il pollo e i funghi, mescolate per amalgamare bene gli ingredienti, regolate di sale e lasciate cucinare per qualche minuto.

    Zuppa in agrodolce
  • 9

    Nel frattempo, sbattete un uovo in una ciotola.

    Zuppa in agrodolce
  • 10

    Quando la zuppa nel wok avrà ripreso bollore, fate ricadere poco uovo per volta nel brodo aiutandovi con un cucchiaio o una forchetta.

    Zuppa in agrodolce
  • 11

    Servite la zuppa in agrodolce ben calda.

Note

  •  L'aceto di riso utilizzato in questa ricetta è un ingrediente liquido della cucina orientale, soprattutto della gastronomia cinese, coreana e giapponese. La sua differenza dall'aceto di vino sta nella fermentazione dal riso, senza aggiunta di conservanti o additivi chimici o naturali. L'utilizzo più noto per l'aceto di riso è quello nella preparazione del sushi, ma si presta benissimo nelle preparazioni agrodolci. Ne esistono tre varianti di colore diverso: trasparente, rosso e nero. L'aceto di vino trasparente è quello usato per il già citato sushi e in giapponese si chiama Su. L'aceto di riso rosso è già di partenza un prodotto agrodolce mentre quello nero è molto forte e amarognolo. Esistono anche delle varietà di aceto di riso giapponese che derivano direttamente dal Sakè, la bevanda alcolica che si ottiene dalla fermentazione del riso. 

Come ammollare

Come rosolare

Come amalgamare

Come montare la panna

Guarda anche