Tartare di gamberetti

La tartare di gamberetti non solo ha un aspetto delicato, ma anche il gusto è una delizia che si approfondisce forchettata dopo forchettata. Presenza scenica, perfetta da portare in tavola all'interno di un menù elegante e ricercato all'insegna però della semplicità.

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

2

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

10 minuti + 30 minuti di riposo

Tempo di cottura

0 minuti


Alimenti

Tecniche

Attrezzature

Ingredienti per 4 persone

400 g di gamberetti freschi sgusciati, succo di 1 limone, 1 cucchiaino di senape di Digione, 5 cucchiai d'olio extravergine d'oliva, sale nero

Preparazione "Tartare di gamberetti"

Tritate i gamberetti sgusciati al coltello fino a ridurli ad un trito molto fine simile ad una pasta.

Spremete il limone e trasferitelo in una ciotola.

Unite alla ciotola la senape e l'olio; sbattete leggermente per ottenere un'emulsione.

Unite alla ciotola i gamberetti tritati e lasciateli riposare per almeno 30 minuti.

Impiattate la tartare utilizzando, se preferite, un coppa pasta per conferirgli una forma più regolare.

Ultimate il piatto con un bel giro d'olio extravergine d'oliva e del sale nero.

Voto medio (5.00)
Vota