NAVIGA IL SITO

Spadellata di Riso alla Vercellese

 Nata dall'Idea (non so di chi) della Settimana Internazionale del Riso 2000 di Vercelli per contrastare la paella spagnola con un riso e ingredienti del nostro territorio e tentando di sintetizzare astronomicamente la proposta di realizzare una specie di paella d'Italia con una esperienza trentennale e con consigli carpiti in gioventù dai Maestri cuochi TORINESI come Gastaldi, Piccinelli, Bessone e altri ancora,nasce dopo diverse prove la

Spadellata di Riso alla Vercellese

Porzioni:Consigliata per 8 o 9 persone. 
Tempo Preparazione:30 min.

INGREDIENTI:

400g Riso Superfino(Carnaroli) 16 Rane Spellate 16 Gamberi di fiume (o mare) 8 Filetti di Tinca o Persico 200g Petto di Pollo 200g di Maiale 200g di Vitello 200g di Melanzana 200g di Zucchine 200g di Piselli 1 Peperone rosso 1 Cipolla 1 spic. Aglio 8 DL di Brodo ½ Bicchiere di sugo d'Arrosto Salvia Prezzemolo Rosmarino Sale Pepe Burro Olio d'Oliva 

ISTRUZIONI

Tagliate a dadini Pollo Maiale Vitello Melanzane Zucchine. In una padella da forno o una telia fate appassire cipolla aglio finemente tritati in un po d' olio e burro aggiungendo il peperone a cubetti versate il riso tostatelo aggiungete ½ bicchiere di sugo d' arrosto e il brodo bollente cuocere in forno a 200 gradi per circa 15 minuti (Riso al Pilaf) nel frattempo saltate al burro coi profumi (Salvia Rosmarino) le carni e a parte le verdure. Cinque minuti prima che il riso sia cotto unite le carni e le verdure. A cottura ultimata il riso risultera ben asciutto con chicchi separati. Servite ben caldo con la decorazione di Rane e Gamberi e filetti di Pesce passati al burro e spolverare con prezzemolo tritato. 
Buon Appetito

AUTOREMARIO GIOVANNINI S. GRISANTE. CRESCENTINO (VC)
CHEF Presso il Ristorante MORO di CIGLANO (VC