Raviolotti di brisè ripieni di ricotta e polpa di granchio

Nei raviolotti di brisè ripieni di ricotta e polpa di granchio, i sapori sono perfettamente squilibrati. Squilibrati, sì, perchè se ricotta e polpa di granchio sono un delicato connubio mare terra, c'è un piccolo segreto da accompagnare alla preparazione, una salsa piccante che crea una piacevole sorpresa e scombina tutte le certezze del palato!

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

3

Reperibilità alimenti

3

Tempo di realizzazione

15 minuti + 30 minuti di riposo della pasta

Tempo di cottura

25 minuti


Ingredienti per 4 persone

Per la pasta brisè: 200 g di farina, 100 g di burro, 2 cucchiai di acqua, un pizzico di sale
Per la farcia: 250 g di ricotta, 400 g di polpa di granchio al naturale, 150 g di passata di pomodoro, 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 3 cucchiai di prezzemolo tritato
Per la decorazione: 1 uovo sbattuto, semi di papavero quanto basta
Per servire: Salsa Messicana Calvè

Preparazione "Raviolotti di brisè ripieni di ricotta e polpa di granchio"

 Riunite in una ciotola la farina, il burro tagliato a pezzetti ed il sale ed iniziate a pizzicare l'impasto in modo tale che il burro inizi ad amalgamarsi alla farina.

Quando il burro risulterà quasi completamente amalgamato aggiungete l'acqua (regolatevi con la quantità al massimo ne dovrete aggiungere due cucchiai) e continuate ad impastare fino ad ottenere un composto sodo e liscio.

Mettete la pasta brisè a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti avvolta nella pellicola trasparente.

Fate scaldare in padella l'olio extravergine d'oliva con il prezzemolo.
Non appena l'olio inizia a sfrigolare, unitevi la polpa di granchio sbriciolata e lasciatela insaporire per un paio di minuti.

A questo punto unite la salsa di pomodoro e lasciate addensare il tutto.

Riunite in una ciotola la ricotta e la polpa di granchio ed amalgamate gli ingredienti.

Riprendete la pasta brisè dal frigorifero, lasciatela ammorbidire a temperatura ambiente per 10 minuti quindi stendetela e ricavatene dei dischetti di circa 3 cm di diametro.
Prendete una teglia da forno e foderatela con della carta forno, disponetevi metà dei dischi di brisè e bucherellateli con i rebbi di una forchetta.
Collocate un cucchiaino abbondante di farcia al granchio nel centro di ciascun dischetto di brisè e ricopritela con un altro disco di pasta.

Sigillate i bordi dei raviolotti appena realizzati pinzandoli con una forchetta.
Spennellate la superficie dei raviolotti con un uovo sbattuto e decorateli con dei semini di papavero.

Infornate i raviolotti a 200°C per circa 20 minuti o fino a completa doratura.
Disponete i raviolotti nei piatti da portata accompagnandoli con ciotoline di Salsa Messicana Calvè.

Stampa testo Stampa Invia mail