Farfalle bianco-nere mare e monti

Sgusciate i gamberetti e conservate tutti i carapaci. Tritate uno spicchio d'aglio e metà del prezzemolo a disposizione. In una padella piuttosto capiente, fate scaldare l'olio e fatevi soffriggere il trito appena realizzato. Non appena...

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

3

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

20 minuti

Tempo di cottura

30 minuti


Ingredienti per 4 persone

350 g di farfalle realizzate a mano con pasta sfoglia bianca e sfoglia al nero di seppia, 350 g di gamberetti, 200 g di funghi porcini, 5 cucchiai d'olio extravergine d'oliva, 2 spicchi d'aglio, 1 ciuffo di prezzemolo, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, 300 g di pomodori pelati, 4 cucchiai di panna da cucina, 8 cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale

Preparazione "Farfalle bianco-nere mare e monti"

Sgusciate i gamberetti e conservate tutti i carapaci.

Tritate uno spicchio d'aglio e metà del prezzemolo a disposizione.

In una padella piuttosto capiente, fate scaldare l'olio e fatevi soffriggere il trito appena realizzato.

Non appena l'aglio inizia appena a dorarsi, unite alla padella i carapaci messi da parte e lasciateli tostare con il soffritto.

Quando i gusci avranno preso un bel colore dorato, sfumate la preparazione con il vino bianco, alzate la fiamma e lasciate evaporare il vino.

Unite, quindi, i pomodori pelati, schiacciateli bene con una forchetta e lasciate cuocere il sugo per circa 10 minuti, o fino a che il pomodoro si sia adeguatamente ridotto.

Tritate lo spicchio d'aglio con il prezzemolo rimasto e fate soffriggere questo trito nell'olio extravergine d'oliva rimasto in una nuova padella.

Quando il trito si sarà lievemente dorato, unite alla padella i funghi puliti ed affettati ed i gamberetti sgusciati; lasciate insaporire il tutto per 5 minuti.

Nel frattempo passate il sugo presente nella prima padella e passate i carapaci allo schiacciapatate così da ricavarne più succo possibile.

Unite al sugo di funghi e gamberetti il sugo di pomodoro realizzato e mescolate per amalgamare bene gli ingredienti; lasciate cuocere per altri 10 minuti.

Nel frattempo lessate le farfelle bianco-nere in abbondante acqua salata.

Spegnete il fuoco sotto al sugo e mantecatelo con qualche cucchiaio di panna da cucina.

Scolate le farfalle e trasferitele direttamente in padella con il sugo, saltatele brevemente per amalgamarle bene al sugo.

Servite questo primo piatto immediatamente ancora ben caldo.

Unite alla padella i gamberetti sgusciati e lasciate

Stampa testo Stampa Invia mail