Pasta all'uovo lavorata a mano

Versate la farina su di una spianatoia e realizzate la fontana, ovvero create un cratere al centro della farina. Aprite le uova facendole cadere direttamente nel buco creato al centro della farina ed aggiungete un cucchiaino di sale....

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

3

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

10 minuti + 30 minuti di riposo

Tempo di cottura

0 minuti


Alimenti

Tecniche

Ingredienti per 4 persone

600 g di farina di grano duro, 6 uova, 1 cucchiaino di sale

Preparazione "Pasta all'uovo lavorata a mano"

Versate la farina su di una spianatoia e realizzate la fontana, ovvero create un cratere al centro della farina.

Aprite le uova facendole cadere direttamente nel buco creato al centro della farina ed aggiungete un cucchiaino di sale.

Sbattete, inizialmente, le uova senza incorporare farina, in modo tale che i tuorli si rompano e si amalgamino agli albumi.

Iniziate, quindi, ad incorporare la farina nelle uova.

Continuate con questa operazione fino a quando la farina non risulti completamente assorbita dall'uovo; raccogliete, quindi, l'impasto ed iniziate a lavorarlo.

Lavorate l'impasto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Create una palla con l'impasto ottenuto ed avvolgetela nella pellicola trasparente, quindi riponetela in frigorifero per almeno 30 minuti.

Passato il tempo di riposo della pasta potrete riprenderla e realizzare il formato di pasta preferito.

Voto medio (0.00)
Vota