NAVIGA IL SITO

Risotto alla crema di scampi

Delicato e profumato, questo risotto è perfetto per un invito a cui tenete particolarmente, ma perchè no, anche se avete voglia di coccolarvi a tavola!

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

2

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

15 minuti

Tempo di cottura

35 minuti


Alimenti

Attrezzature

Ingredienti per 4 persone

350 g di riso, 400 g di scampi, 1 cipolla, 1/2 bicchiere di vino bianco, 5 cucchiai di panna, brodo di pesce, prezzemolo tritato

Preparazione "Risotto alla crema di scampi"

Pulite e sgusciate tutti gli scampi.
In una casseruola fate appassire la cipolla tritata con un po' di olio d’oliva e sale e pepe. Aggiungete gli scampi e lasciateli rosolare un po'.

Versate mezzo bicchiere di vino bianco secco e un po' di acqua.


Lasciate cuocere a fuoco basso per una decina di minuti finché gli scampi non saranno divenuti teneri e il fondo di cottura si sarà ridotto quasi del tutto.
Tenete da parte alcune code e frullate tutto il rimanente, compreso il fondo di cottura, sino ad ottenere una crema alla quale aggiungerete un trito di prezzemolo e 4-5 cucchiai di panna da cucina.


Preparate il risotto normalmente: rosolate il trito di cipolla in un po' di burro e tostatevi il riso.

Sfumatelo con del vino bianco secco e portatelo a cottura con del brodo di pesce.

Quando il riso risulta ancora al dente, aggiungete la crema di scampi, mescolate il tutto e ultimate la cottura.

Servite ben caldo, decorando con qualche coda di scampo tagliato a fettine o lasciato intero e qualche fogliolina di prezzemolo.

Commenta 5 Commenti Stampa testo Stampa Invia mail
mariangela78 mariangela78 29 settembre 2012 11.13
al posto della panna cosa si può usare? latte?
GiadaAle GiadaAle 07 febbraio 2012 19.26
scusate la mia ignoranza ma il brodo di pesce sarebbe???
iride iride 01 giugno 2011 22.26
Secondo me è proprio buono. Complimenti.
cosarara cosarara 01 giugno 2011 08.26
Io non userei brodo di pesce ma metterei gusci e teste con gli aromi per un brodo di crostacei. Dieci minuti per cuocer gli scampi mi sembrano fin troppi anche per code di scampo giganti. 4/5 minuti mi sembra più realistico. Infine la cipolla è troppo aggrssiva pernun crostaceo così delicato. Meglio usare lo scalogno.
Lea55 Lea55 28 marzo 2011 19.41
è il mio piatto preferito e la ricetta è perfetta ok

Voto medio (4.88)
Vota