Arista ripiena di mele

L'utilizzo delle mele in un piatto di carne potrebbe risultare perlomeno un po' strano a chi non è abituato a sperimentare nuovi connubi in cucina. Vi assicuro che è un matrimonio a dir poco idilliaco e potrebbe costituire il primo passo verso nuove sperimentazioni in cucina anche per i palati più difficili.

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

3

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

20 minuti

Tempo di cottura

1 ora e 10 minuti


Tecniche

Ingredienti per 4 persone

1 arista di maiale con l'osso a 3 stecche, 30 g di burro, 2 mele, 1 cipolla, 1 rametto di salvia, 50 g di pancetta affettata, 1 cucchiaio di pangrattato, olio extravergine d'oliva, sale e pepe

Preparazione "Arista ripiena di mele"

Tagliate l'arista di maiale a un centimetro dall'osso, senza staccarlo ed aprite la carne a libro.

A parte mondate e affettate le cipolle, sbucciate ed affettate le mele.

Prendete una casseruola e fatevi scaldare il burro con l'olio, quindi trasferitevi le cipolle, le mele e la salvia.

Lasciate stufare il tutto per circa 10 minuti a fiamma moderata, quindi salate e pepate.

Aggiungete, a questo punto, il pangrattato per legare il tutto.

Disponete la farcia di mele nell'arista e richiudete la carne con l'aiuto di uno spiedino.

Fasciate l'arista con la pancetta, quindi legatela con lo spago da cucina, in modo che durante la cottura non fuoriesca la farcia.

Cuocete l'arista in forno a 180°C per 1 ora, durante la cottura coprire le estremità degli ossi per non farli bruciare. Servite l'arista tagliata a fette.

Stampa testo Stampa Invia mail