NAVIGA IL SITO

Fagottini di carciofi in pasta per strudel

Su di una spianatoia, disponete la farina a fontana ed unitevi il burro tagliato a pezzetti. Aggiungete l'uovo e continuate ad impastare. Aggiungete poca acqua fino ad ottenere una pasta liscia e morbida. Scaldate una casseruola vuota e...

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

3

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

10 minuti

Tempo di cottura

50 minuti


Ingredienti per 4 persone

4 carciofi grandi, 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 1/2 bicchiere di vino bianco, sale
Per la pasta per strudel: 150 g di farina, 70 g di burro, 1 pizzico di sale, 1 uovo, acqua quanto basta
Per la farcia: 200 g di prosciutto cotto, 70 g di parmigiano grattugiato, 1 ciuffo di prezzemolo

Preparazione "Fagottini di carciofi in pasta per strudel"

Su di una spianatoia, disponete la farina a fontana ed unitevi il burro tagliato a pezzetti.

Aggiungete l'uovo e continuate ad impastare.

Aggiungete poca acqua fino ad ottenere una pasta liscia e morbida.

Scaldate una casseruola vuota e ponetela al contrario sopra la palla d'impasto e mettete da parte.

Pulite i carciofi e rosolateli in una casseruola con l'olio extravergine d'oliva.

Sfumateli con il vino bianco, quindi portateli a cottura con successive aggiunte d'acqua.

Quando risulteranno teneri, prelevateli dalla casseruola e metteteli da parte a freddare.

Preparate, nel frattempo, la farcia: frullate nel mixer il prosciutto cotto, il parmigiano ed il prezzemolo.

Riprendete i carciofi freddi, scavateli e farciteli con il composto di prosciutto e parmigiano appena realizzato.

Riprendete, ora, la pasta per strudel e stendetela molto sottilmente con il mattarello sopra un canovaccio o una tovaglia fino ad ottenere uno spessore di 1 mm.

Ricavate dalla sfoglia dei quadrati e rivestite con questi i carciofi farciti realizzando dei fagottini.

Spennellate i fagottini con l'uovo sbattuto con un po' d'acqua e disponeteli su di una teglia da forno foderata con della carta forno.

Infornate i fagottini a 180 /190°C per circa 20 minuti o a doratura.

Voto medio (0.00)
Vota