NAVIGA IL SITO

Ossibuchi

Infarinate gli ossibuchi. Scaldate in un tegame sufficientemente ampio due cucchiai d'olio extravergine d'oliva e 15 g di burro, quindi fatevi rosolare gli ossibuchi. Quando gli ossibuchi saranno ben rosolati, salateli e pepateli quindi...

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

2

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

15 minuti

Tempo di cottura

1 ora 40 minuti


Alimenti

Tecniche

Ingredienti per 4 persone

4 ossibuchi, farina quanto basta 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva, 15 g di burro, sale, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, prezzemolo, scorze di 1limone

Preparazione "Ossibuchi"

Infarinate gli ossibuchi.

Scaldate in un tegame sufficientemente ampio due cucchiai d'olio extravergine d'oliva e 15 g di burro, quindi fatevi rosolare gli ossibuchi.

Quando gli ossibuchi saranno ben rosolati, salateli e pepateli quindi sfumate la preparazione con 1/2 bicchiere di vino bianco secco lasciate la fiamma alta cosicchè la parte alcolica del vino possa evaporare velocemente.

Protraete la cottura degli ossibuchi a tegame coperto per almeno 1 ora - 1 ora 1/2, verificate la cottura della carne che deve risultare molto morbida.

Durante la cottura aggiungete poca acqua qualora gli ossibuchi dovessero asciugarsi troppo.

Quasi al termine della cottura tritate il prezzemolo insieme alle scorze di limone e unite questo trito al tegame con gli ossibuchi.

Lasciate cuocere per altri 10-15 minuti.

Servite gli ossibuchi accompagnandoli con un contorno di piselli e riso bianco cotto al vapore.

Commenta 1 Commenti Stampa testo Stampa Invia mail
laura660 laura660 11 settembre 2012 20.57
http://incantesim.blogspot.it/2012/09/seduce-in-cucina.html

Voto medio (4.00)
Vota