Rana pescatrice con patate e funghi

Questo secondo nonostante titolo semplice nasconde un segreto negli aromi: l'anice stellato ed il liquore all'anice utilizzati conferiscono a questo piatto un sapore ed un odore particolare e raffinato.

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

3

Reperibilità alimenti

2

Tempo di realizzazione

45 minuti

Tempo di cottura

30 minuti


Ingredienti per 4 persone

1 rana pescatrice del peso di 1 kg, 800 g di patate, 400 g di funghi champignons, 5 dl di panna, 1 scalogno, 20 g di burro, liquore all'anice, anice stellato, 8 cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale e pepe

Preparazione "Rana pescatrice con patate e funghi"

Pulite la pescatrice; legatela, salatela, pepatela e mettetela in una padella con 10 g di burro e alcuni semi di anice stellato, rosolandola da tutte le parti.

Quando sarà dorata, trasferitela nel forno già riscaldato a 180°C e fatela cuocere per 10 minuti, poi sfornatela e sgocciolatela su carta da cucina.

Unite al fondo di cottura il burro rimasto e fatevi soffriggere lo scalogno tritato e i funghi ridotti a fettine.

Dopo due minuti, unite la panna, un cucchiaio di liquore all'anice, sale e pepe e lasciate cuocere l'umido finchè il sugo diventerà vellutato.

Nel frattempo, dividete le patate in spicchi, distribuiteli in una teglia e arrostiteli nel forno caldo a 180°C con l'olio e un pizzico di sale e pepe.

Trasferite la pescatrice su un piatto da portata e servitela ben calda, condita con l'umido di funghi e accompagnata dalla patate arrosto.

Voto medio (0.00)
Vota