Spezzatino di cinghiale

Mondate la cipolla, le carote e il sedano, tagliateli a dadini di 1 cm. Mondate il cinghiale dal grasso e dalle pellicine, tagliatelo a dadi di 4 cm, salate, pepate ed infarinate. In una padella riscaldate l'olio, rosolate la carne da tutti i...

Guarda le foto della ricetta

Difficoltà

3

Reperibilità alimenti

3

Tempo di realizzazione

15 minuti

Tempo di cottura

1 ora e 15 minuti


Alimenti

Attrezzature

Ingredienti per 4 persone

800 g di spalla di cinghiale, 100 g di cipolle, 60 g di carote, 60 g di sedano, farina, 50 ml olio extravergine d'oliva, 150 ml di vino rosso, 2 l di brodo, 1 foglia di alloro, 1 rametto di rosmarino, 1 rametto di timo, 1 cucchiaio di semi di finocchio, sale e pepe

Preparazione "Spezzatino di cinghiale"

Mondate la cipolla, le carote e il sedano, tagliateli a dadini di 1 cm. Mondate il cinghiale dal grasso e dalle pellicine, tagliatelo a dadi di 4 cm, salate, pepate ed infarinate.

In una padella riscaldate l'olio, rosolate la carne da tutti i lati.

Unite le verdure e continuate la cottura.

Aggiungete, infine, il concentrato di pomodoro.

Sfumate con il vino, lasciate evaporare completamente e bagnate con il brodo.

Unite la foglia di alloro, i rametti di rosmarino e i semi di finocchio, lasciate cuocere per un'ora, fino a completa cottura della carne.

Togliete i pezzi di carne, passate la salsa al frullatore, e fatela ridurre per altri cinque minuti.

Aggiungete la carne, lasciate insaporire per altri cinque minuti e servite caldo.

Stampa testo Stampa Invia mail