PDA

Visualizza Versione Completa : piano cottura macchiato



Pagine : [1] 2 3 4

h2o77
12-09-2006, 17:33
Non so se questo è il posto adatto a farvi questa domanda, se avessi sbagliato scusatemi.
Dunque il problema è questo: il mio piano cottura (un aristo con 16 mesi di vita) d'acciaio si è macchiato. Le macchie sembrano striature d'acqua ma ci ho messo sopra di tutto (viakal, sgrassatori, cif, prodotti specifici per l'acciaio) e le macchie sono sempre lì! A parte cambiare il piano cottura qualcuno di voi ha qualche suggerimento???:'-(

silvestra
12-09-2006, 17:50
Non so se questo è il posto adatto a farvi questa domanda, se avessi sbagliato scusatemi.
Dunque il problema è questo: il mio piano cottura (un aristo con 16 mesi di vita) d'acciaio si è macchiato. Le macchie sembrano striature d'acqua ma ci ho messo sopra di tutto (viakal, sgrassatori, cif, prodotti specifici per l'acciaio) e le macchie sono sempre lì! A parte cambiare il piano cottura qualcuno di voi ha qualche suggerimento???:'-(
Ho trovato questo , non sai che cosa hai versato vero? a me si è macchiato con un acido ed ho finito per cambiarlo

Incrostazioni di calcare Per rimuovere i depositi di calcare, lasciati dall’acqua, usare una crema detergente multiuso con un panno morbido. Le incrostazioni più spesse possono essere sciolte lasciando in ammollo in una
soluzione di acqua molto calda con aggiunta di aceto. Sciacquare abbondantemente con una soluzione di acqua e bicarbonato di sodio e poi con acqua pulita. Quindi, asciugare con cura.
Impronte Usare un blando detergente o un liquido per piatti in acqua oppure, in alternativa, strofinare delicatamente con un panno morbido (es. microfibra) e un detergente per i vetri.
Macchie di olio e di grasso Usare un blando prodotto liquido per piatti o un blando detergente in acqua molto calda. Sciacquare abbondantemente con acqua pulita e asciugare con un panno. Per le macchie più ostinate si può usare alcol etilico, acetone o altro solvente non alogenato.
Aloni da fiamma Usare un panno con una crema detergente multiuso per pulizie
domestiche. Sciacquare in acqua corrente e asciugare con un panno morbido.
Macchie di caffé o tè Preparare una soluzione mescolando bicarbonato di sodio in acqua bollente. Immergervi il recipiente macchiato per 15 minuti, quindi farlo scolare, sciacquare con cura e asciugare con un panno morbido.
Graffi superficiali Applicare un detergente /lucidante, apposito per acciaio inossidabile, utilizzando un panno morbido.
Sporco ostinato e grasso bruciato Usare un panno con un detergente in crema multiuso per pulizie domestiche.
Macchie di ruggine (contaminazione) Macchie di ruggine possono provenire non dalla corrosione dell’acciaio inox, ma da oggetti (barattoli, utensili di uso quotidiano, ecc.) in acciaio comune lasciati per tempi prolungati sulla superficie inox o che possono trasferire particelle ferrose. Per rimuovere tali macchie, applicare un detergente in crema per mezzo di un panno soffice inumidito e
strofinare delicatamente. Se la macchia persiste, potrebbe essere necessario applicare un prodotto passivante o decapante specifico per acciaio inox.

MANUTENZIONE. COSA EVITARE
Se si vogliono evitare danni alle superfici inox, è importante non usare paglietta, spazzole o dischetti abrasivi realizzati con altri metalli o leghe (es. acciaio comune, alluminio, ottone, ecc.) oppure utensili che abbiano
precedentemente lavorato o pulito altri metalli o leghe che, oltre a graffiare la superficie, ne causerebbero la contaminazione, con conseguenti antiestetiche macchiature. Paglietta o spazzole di acciaio inossidabile sono compatibili in quanto non contaminano la superficie, ma è necessario comunque
porre attenzione per evitare eventuali graffiature. Importante anche evitare detergenti in polvere abrasivi che potrebbero rovinare l’aspetto estetico della finitura superficiale, sostanze per pulire l’argento e acido cloridrico
(muriatico commerciale).
È bene evitare anche il contatto con i vapori di acido cloridrico, provenienti, ad esempio, dal lavaggio dei pavimenti. In generale sarà opportuno evitare l’utilizzo diretto sull’acciaio inox di detergenti contenenti cloruri, a meno che non si prevedano tempi di contatto brevi e un abbondante risciacquo finale.

nanino
12-09-2006, 17:53
Non so se questo è il posto adatto a farvi questa domanda, se avessi sbagliato scusatemi.
Dunque il problema è questo: il mio piano cottura (un aristo con 16 mesi di vita) d'acciaio si è macchiato. Le macchie sembrano striature d'acqua ma ci ho messo sopra di tutto (viakal, sgrassatori, cif, prodotti specifici per l'acciaio) e le macchie sono sempre lì! A parte cambiare il piano cottura qualcuno di voi ha qualche suggerimento???:'-(

dalla descrizione, le macchie o striature sembrano esattamente le mie che si formano quando cola dell'acqua e non la tolgo subito. Io riesco a toglierle solo con brillacciaio smac o comunque quelle creme specifiche per l'acciaio e ritorna nuovo. Il tuo piano è acciaio lucido o goffrato?? E con tutti i prodotti che hai usato, non si è rovinato ancora di più???

h2o77
12-09-2006, 17:55
grazie mille silvy. mi sa tanto che anc'io deco aver innavvertitamente usato qualche prodotto troppo acido sigh:'-( !!!

silvestra
12-09-2006, 18:01
grazie mille silvy. mi sa tanto che anc'io deco aver innavvertitamente usato qualche prodotto troppo acido sigh:'-( !!!

Sicuramente, ho capito subito che era un danno come il mio, rimane grigio chiaro e opaco e fa incavolareeeeeeeeeeeee:D:rolleyes: e allora o ti metti l'anima in pace o cambi...

nanino
12-09-2006, 18:08
Forse ho capito male>:-> . Le striature sono saltate fuori prima o dopo aver messo tutti quei prodotti???:confused: :\

alletta73
12-09-2006, 18:13
Non so se questo è il posto adatto a farvi questa domanda, se avessi sbagliato scusatemi.
Dunque il problema è questo: il mio piano cottura (un aristo con 16 mesi di vita) d'acciaio si è macchiato. Le macchie sembrano striature d'acqua ma ci ho messo sopra di tutto (viakal, sgrassatori, cif, prodotti specifici per l'acciaio) e le macchie sono sempre lì! A parte cambiare il piano cottura qualcuno di voi ha qualche suggerimento???:'-(

:eek:
Ciao anche a me è capitato di macchiare il piano cottura, non so se la macchia sia la stessa però ho trovato una "spugna magica" di una marca di detersivi che mi ha fatto sparire tutte le macchie...
Ciao Ale

silvestra
12-09-2006, 18:47
Forse ho capito male>:-> . Le striature sono saltate fuori prima o dopo aver messo tutti quei prodotti???:confused: :\ :)
Prima nanino

nanino
12-09-2006, 19:03
:)
Prima nanino

Ah, allora avevo capito bene. Strano che le macchie siano rimaste, di solito con il brillacciaio va via tutto........boh....mi spiace.:'-( Se fossi al posto di h2o lo prenderei zigrinato....è molto ma molto meno delicato. Certo che se lo gratti con la paglietta, si riga anche lui, naturalmente!!!!!!!!>:-> :D

aidil
12-09-2006, 20:05
se è quello che è successo a me è stata molto probabilmente qualche goccia di limone rimasta per troppo tempo sull'acciaio. A me è successo sul lavandino e se ne sta andando lentamente, diciamo che quasi non si vede più, senza far niente o meglio con i normali lavaggi e sapone dei piatti. Dura parecchio ma se ne va da solo.

pazzarellona
12-09-2006, 20:20
;) un mio consiglio,io uso per l'acciaio una volta alla settimana delle salviettine ,che si chiamano clin&CLIN,LE VENDONO NEI NEGOZI DI ELETTRODOMESTICI, io le trovo comede,perche tolgono tutte lemacchie e ti rimane lucido

la spaghettata
12-09-2006, 20:59
ALLORA AMO L'IGINE l'ordine e vedere pulita la casa mi rende contenta io ho sul forno un vetro resina lo consiglio a tutti lo pulisco con il cif liquido la bottiglia e glialla secifico perche' QUI IN GERMANIA SI CHIAMA VISS MA E' lo stesso prodotto e dopo asciugato passo la pezza di lana sporca di pronto ma proprio uno spruzzo e lo passo anche sul frigo a ragazze tutto brilla lucido e odora e le macchie non ci sono piu' SE PROPRIO DEVI CAMBIARE comprati un vetro resina vedrai che benedizione te o assicuro ciao silvia D.T.B

gianor2003
12-09-2006, 21:33
Non so se questo è il posto adatto a farvi questa domanda, se avessi sbagliato scusatemi.
Dunque il problema è questo: il mio piano cottura (un aristo con 16 mesi di vita) d'acciaio si è macchiato. Le macchie sembrano striature d'acqua ma ci ho messo sopra di tutto (viakal, sgrassatori, cif, prodotti specifici per l'acciaio) e le macchie sono sempre lì! A parte cambiare il piano cottura qualcuno di voi ha qualche suggerimento???:'-(

Prova con il pulirapid è ottimo soprattutto per l'acciaio..........

lacuocadelcuore
12-09-2006, 21:55
Se Sono Macchie Di Calcare Usa L'aceto ,io Lo Uso Anche Sulle Pentole In Acciaio E Vengono Una Meraviglia E Nn Inquina!!!!!!!!!!!!!!!!

Nonosisi
13-09-2006, 09:44
Io sono riuscita a devastare il lavello di acciaio con un acido disgorgante.... però, con una sostanza fortemente basica (il bicarbonato non è molto forte, la lisciva di più) le macchie se ne vanno, dopo un po' di strofinate.
Magari prova con tanto bicarbonato e un po' di olio di gomito... ;)
Auguri!!

Valentina

Strega73
13-09-2006, 10:52
Anche io ho un ar..... e purtroppo penso di avere le tue stesse striature!
I primi tempi per paura di rovinarlo avevo comprato uno di quei panni spugna che costano un'occhio della testa per evitare i detersivi aggressivi...... ma è stato inutile..... dopo essermi rassegnata sono riuscita a migliorare la situazione con un lucidante spray per acciaio, diciamo che il problema si camuffa un pò.........penso che comunque sia una "particolarità" di questa marca perchè l'ho riscontrato anche sui piani cottura della stessa marca di alcune mie amiche......

mettiti il cuore in pace......

h2o77
14-09-2006, 10:32
grazie a tutte per i vostri consigli...per ciò che riguarda il piano in vetroresina l'aqvevo a casa di mia madre ed era peggio dell'acciaio...mah speriamo che con le vostre dritte riesca a risolvere...

nanino
14-09-2006, 10:38
grazie a tutte per i vostri consigli...per ciò che riguarda il piano in vetroresina l'aqvevo a casa di mia madre ed era peggio dell'acciaio...mah speriamo che con le vostre dritte riesca a risolvere...


Ecco , non volevo dirlo, mia madre ce l'aveva e l'ha cambiato dalla disperazione, pulirlo era odioso!!!!!!!!!!!!!>:-> >:->

la spaghettata
17-09-2006, 21:38
non voglio essere pesante ma davvero e una benedizione il cif con la bottiglia gialla aliquido, avvolte comprimo tanti prodotti cari credendo come ho fatto anche io mentre sono 3 anni che dopo aver usato sul vetroresina il cif con la pezza di lana con uno spruzzo di pronto lo passo sopra tutto e lucido anche sul frigo che e' blu' tutto brilla e le macchi sparite tutti che vengono da me rimangono a guardare non esagero provate e vedrete anche sull'acciaio va bene io ho il lavello e vi diro' TUTTO BRILLA:D :D ;) sembra una sciocezza ma a me funziona ciao D.V.B;)

la spaghettata
17-09-2006, 21:40
Dopo Aver Lavato Con Il Cif Sciaquate E Poi In Fine Il Pronto Con La Pezza Di Lana ;)

cenerino
28-11-2011, 13:02
riprendo questa discussione per non aprirne un'altra uguale! non ho asciugato subito l'acqua fuorisciuta dalla pentola della pasta e ora il mio piano cottura d'acciaio è rimasto macchiato...di solito lo lavo con il cif ma questa volta non è servito proprio a nulla.. :mad: consigli,please...grazie

nanino
28-11-2011, 16:12
riprendo questa discussione per non aprirne un'altra uguale! non ho asciugato subito l'acqua fuorisciuta dalla pentola della pasta e ora il mio piano cottura d'acciaio è rimasto macchiato...di solito lo lavo con il cif ma questa volta non è servito proprio a nulla.. :mad: consigli,please...grazie
il cif è troppo blando (e poi è per l'acciaio?) per togliere quei segni che conosco bene, devi prendere qualcosa di più abrasivo tipo la pasta della franke o simile per acciaio.

Lady D.
28-11-2011, 16:35
riprendo questa discussione per non aprirne un'altra uguale! non ho asciugato subito l'acqua fuorisciuta dalla pentola della pasta e ora il mio piano cottura d'acciaio è rimasto macchiato...di solito lo lavo con il cif ma questa volta non è servito proprio a nulla.. :mad: consigli,please...grazie
Aceto con un poco di aceto su uno straccio passa sulla macchia d'acqua dovrebbe venir via.
Io per la pulizia dell'acciaio uso la crema apposita per acciaio mannaggia a me in questo momento mi sfugge il nome. ;)

nanino
28-11-2011, 16:49
Aceto con un poco di aceto su uno straccio passa sulla macchia d'acqua dovrebbe venir via.
Io per la pulizia dell'acciaio uso la crema apposita per acciaio mannaggia a me in questo momento mi sfugge il nome. ;)

quella nella bottiglietta grigia del super?

Lady D.
28-11-2011, 16:52
quella nella bottiglietta grigia del super?
Esatto comunque per la macchie d'acqua l'aceto va benissimo.;)