COOKAround logo Cook around

  • Archivio delle ricette
  • Visualizza Feed RSS

    Mamma Lucia

    Timballini di pasta al torchio a sorpresa

    Valuta Questa Inserzione
    Citazione Originariamente Scritto da lucina Visualizza Messaggio
    Con questo piatto partecipo alla sfida "Un piatto bimby a colori"


    Ingredienti:
    Per 4 persone
    500 gr di pasta al torchio fresca

    12 falde di peperone rosso e giallo cotte e spellate
    150 g di mozzarella o scamorza
    500g di pomodori pelati
    2 mazzetti di basilico
    60g di olive nere snocciolate
    40 g di capperi
    2 spicchi di aglio
    6 cucchiai di olio evo
    sale e pepe

    Per fare 500 gr di pasta al torchio fresca:

    250 di farina rimacinata di grano duro
    un cucchiaio di parmigiano
    foglie di basilico
    240 g di acqua

    Esecuzione:

    Prima di tutto abbrustolire i peperoni e spellarli appena cotti e tagliarli a falde larghe


    Conviene farlo il giorno prima.

    Preparare la pasta:

    Mettere nel boccale le foglie di un mazzerro fi basilico con un chcchiaio di parmigliano portare la manopoladella velocità fino a 10 graadualmente e spegnere.


    Inserire la farina, l'acqua , vel 6 per 20 secondi o finchè l'impasto formerà tante palline

    Mettere l'impasto su un piano di lavoro e impastare un altro po' con le mani per renderlo unifirme, coprirlo (io ho fatto con un piatto) e farlo riposare una decina di minuti.



    Prendere l'impasto, la macchinetta per stendere l'impasto e il torchio, stendere la pasta


    infarinare per bene le strisce di pasta e tagliarla con il torchio

    esce una pasta profumatissima

    Intanto preparare il pomodoro


    mettere nel boccale l'olio e l'aglio e rosolare: 5min vel soft, antiorario temperatura varoma.

    Aggiungere i pomodori spezzettati e continuare a cuocere per 10 minuti, vel soft, antiorario, 100°.

    Aggiustare di sale e pepe e unire le olive e i capperi tagliuzzati e il basilico 2minuti vel soft antiorario, 100°.


    Cuocere la pasta per 2 minuti deve restare al dente , condirla in una pentola con il sughetto e con la mozzarella tagliata a cubetti


    Intanto rivestire dei pirottini con carta da forno bagnata e strizzata (si può fare anche senza carta ungendo gli stampini con olio e spolverizzandoli con pan grattato)


    foderarli in parte con le falde di peperoni alternando i colori


    riempirli di pasta premendo bene con una forchetta e chiudere con le parti di peperoni che sporgono



    Infornarli a 180° per circa 10 minuti, sfornarli edecorarli con foglioline di basilico e servire.

    E' la fine del mondo






    Categorie
    pasta fatta in casa ,‎ primi

    Commenti

    Cucina per voci - Terminologia del buon mangiare!