Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1

    Red face Se vi do gli ingredienti, sapreste indicarmi una ricetta?

    Salve a tutti e grazie a tutti in quanto, non scrivo quasi mai nel forum, ma prendo sempre spunto dalle vostre ricette e dai vostri consigli.

    Sono stata da poco da una nutrizionista la quale mi ha consigliato una dieta priva di zuccheri aggiunti e, naturalmente, a base di pochissimi grassi. Mi ha suggerito di usare molta frutta secca per ovviare alla mancanza di quest’ultimi, specialmente nei dolci

    Il problema non sussiste per quanto riguarda i cibi salati, in quanto riesco a trovare le giuste combinazioni. Essendo di natura molto ghiotta sento moltissimo la mancanza di dolci e non se ne trovano quasi per nulla fatti senza burro e senza zucchero e comunque mi piacerebbe prepararli da me.

    La nutrizionista mi ha consigliato di inventarmi delle ricette per togliermi la voglia del dolce usando i seguenti ingredienti:

    farina di grano (sia 00 che integrale), di riso, amido di mais, olio d’oliva, frutta secca (in particolar modo noci, noci pecan e macadamia in quanto ricche di grassinaturali), sciroppo d’acero come dolcificante, marmellate senza zucchero, uova, yoghurt intero senza zucchero, lievito per dolci, aromi naturali (tipo succo/buccia di limone o arancia, cannella, bacca di vaniglia, etc).

    Il problema è che non mi ha indicato alcuna ricetta e da sola non riesco a crearne perché non riesco a fare le dosi giuste.

    Sapreste aiutarmi? Sapreste indicarmi anche più di una ricetta in particolare di biscotti o torte?

    Grazie in anticipo!!

    Elispi

  2. #2
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    10,134
    Inserzioni Blog
    9

  3. #3
    Citazione Originariamente Scritto da pulcino Visualizza Messaggio
    Ciao Pulcino! Grazie mille! Ci ho trovato qualcosa

  4. #4
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    10,134
    Inserzioni Blog
    9
    Di nulla! di sicuro interverrà prontamente qualche altra cookina e ti indicherà altre ricettine!
    buona dieta e forza e coraggio, tutt'è cominciare! io ne so qualcosa




  5. #5
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Romagna
    Messaggi
    4,169
    Io ho provato questa torta e ti assicuro che è proprio buona

    CAKE ALLE SPEZIE DA "L'INGREDIENTE SEGRETO DI LABNA"

    Per un bel cake grande o due piccolini occorrono
    250 g di farina (io ne ho usata metà integrale di farro metà bianca)
    120 g di miele
    200 ml di latte
    2 cucchiaini di allspice* (pimento oppure usare un mix di spezie tra: cannella, anice, noce moscata e zenzero secondo il proprio gusto)
    100 g di zucchero (che puoi eliminare aumentando il miele )
    1 bustina di lievito

    Sciogliete il miele dentro al latte scaldandoli al microonde o in un pentolino. In una ciotola, o più comodamente nel KitchenAid, mescolate tutti gli ingredienti secchi, poi aggiungete latte e miele e mescolate il tutto con un cucchiaio (se usate il KA montate la foglia). Versate l’impasto in una teglia da plumcake grande (o due piccole, nel mio caso) e mettete il cake nel forno già caldo a 180 per circa mezz’ora.


    Oppure questi muffin

    MUFFIN/TORTINE SENZA UOVA E SENZA LATTE DI NATALIA CATTELANI TEMPODICOTTURA.IT

    250g di farina, 150gr di zucchero di canna (che puoi sostituire col miele), 50g di mandorle tritate, mezza bustina di lievito, 50g di olio di semi (o di oliva leggero), 150g di latte di mandorla (se potete usate pure il latte di mucca o quello di soia), una mela (se è biologica usate anche la buccia), succo di un limone e la sua buccia grattugiata (sempre se biologico)

    Frullate la mela con lo zucchero e il succo e la buccia di limone , deve risultare il tutto ben cremoso. Aggiungete il latte di mandorle, l’olio, e amalgamate bene. Da ultimo unite la farina, le mandorle in polvere, il lievito e un pizzico di sale.
    Versate l’impasto così ottenuto in stampini per muffin. Cuocete per circa 15 min o fino a quando non avranno preso colore.
    Decorate a piacere con della ghiaccia ottenuta mescolando alcune gocce di limone e pochissima acqua allo zucchero a velo, deve risultare abbastanza denso da poter essere spalmato sul dolce (se potete fare uso di uova potete anche fare una ghiaccia con un cucchiaio di albume , uno di succo di limone e montare lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema lucida ). Con la pasta di mandorle e bastoncini al cioccolato completate le vostre mele

    Altri muffin

    MUFFIN CIOCCOLATO E MANDORLE DA LE PADELLE FAN FRACASSO SENZA UOVA E CON ACQUA

    200gr. di acqua
    2 cucchiai di olio di semi di mais
    70gr. di mandorle tritate con la buccia
    80gr. di cioccolato fondente tritato con il coltello
    aroma di mandorla amara
    250gr. di farina OO
    180gr. di zucchero (che sostituirai con miele )
    1 cucchiaino di bicarbonato
    un pizzichino di sale

    Mettete in una ciotola tutti gli ingredienti liquidi, in un'altra quelli solidi e poi mescolate tutto velocemente e riempite gli stampini.
    Cuocete in forno caldo a 180° per 25 minuti circa e fate la prova stecchino.

    Questi pancake sono addirittura dolcificati dalla marmellata

    PANCAKE ALLO YOGURT SENZA UOVA DA BperBISCOTTO

    Per una versione senza lattosio sostituite lo yogurt alla frutta e il latte con quello ad alta digeribilità. In realtà questa ricetta può prestarsi ad un numero infinito di varianti, basta sostituire il sapore dello yogurt alla frutta e della marmellata di accompagnamento.
    Per una versione ancora più golosa aggiungente una manciata di gocce di cioccolato prima di girare il pancake e terminare la cottura.
    Dosi per 6 pancake, per due persone golose o tre morigerate.

    250g farina 00
    1/2 cucchiaino di lievito
    1/2 cucchiaino bicarbonato
    125g yogurt alle albicocche
    125g latte parzialmente scremato
    marmellata di albicocche
    burro o margarina per ungere la padella

    Setacciate la farina con gli agenti lievitanti, aggiungete lo yogurt alla frutta e il latte. Mescolate con una frusta per evitare la formazione di grumi, la pastella deve essere cremosa e liscia, se necessario aggiungete un cucchiaio o due di latte in più. Scaldate una padella antiaderente piatta, fate sciogliere un ricciolo di burro o di margarina per ungere la padella e versate un po' di composto per formare una frittella tonda. Cuocete a fuoco medio-basso per un paio di minuti, quando iniziano ad esserci bollicine su tutta la superficie girate il pancake e continuate la cottura per un paio di minuti.
    Continuate fino ad esaurire la pastella. Servite i pancake caldi con la marmellata di albicocche anch'essa calda.

    Crostata

    CROSTATA LIGHT SENZA UOVA SENZA BURRO E SENZA ZUCCHERO DI stefanie82 DA COOK.

    Farina bianca - 400 g
    Olio extravergine d'oliva - 4 cucchiai
    Zucchero - 2 cucchiai
    Lievito in polvere - 1 bustina
    Pizzico di Sale
    Scorza di Limone

    Versare la farina in una ciotola e poi tutti gli altri ingredienti. Aggiungere gradualmente dell'acqua fino ad amalgamare tutti gli ingredienti e ad ottenere un impasto morbido ed elastico. Non è possibile essere precisi sulla quantità di acqua; dipende da molti fattori. L'unica accortezza è di aggiungerla molto lentamente. Stendere l'impasto dandogli la forma desiderata (circolare o rettangolare). Io utilizzo sempre il doppio foglio di carta forno per stendere la pasta, in modo da non aggiungere farina e olio. Gli ingredienti sono sufficienti per uno stampo di 30 cm di diametro. Punzecchiare la pasta sul fondo con una forchetta e aggiungere poi la farcitura, in questo caso ho usato la marmellata. La torta va poi cotta in forno per 30-35 minuti a 180°C.

    Biscotti Naturalmente cambierai sempre lo zucchero aggiunto con miele

    I BISCOTTI "SERPENTOSI" DI NATALIA CATTELANI TEMPODICOTTURA.IT

    100gr di olio di semi, 50gr di miele, 60gr di zucchero di canna, 100gr di succo di frutta (io ho usato il succo di mirtillo naturale, ma potete usare anche del succo di arancia, di mela..) 320gr di farina circa (o quanta ne assorbono i vostri ingredienti) una bustina di cremor tartaro o lievito per dolci, gocce di cioccolato

    Sciogliete gli zuccheri nel succo di frutta, aggiungete l’olio, poi la farina setacciata con il lievito.Mescolate fino ad ottenere un impasto morbido ma che possa essere lavorato, prelevate piccole quantità di pasta e modellate i serpentelli, sistemate gli occhietti, ripassateli solo sul dorso con lo zucchero di canna e sistemateli nella teglia del forno. Cuocete a 170° (fate attenzione con il calore del forno quando cuocete preparati con il miele, prendono subito colore) per circa 15 min.

    BISCOTTINI LEGGERI AL LATTE DA TEMPODICOTTURA.IT DI NATALIA CATTELANI

    150gr di farina, 90gr di olio di semi, 90gr di latte, 120gr di zucchero a velo, mezzo cucchiaino di polvere di vaniglia,20gr di latte in polvere (facoltativo ma accentua di più il sapore del latte), mezza bustina di lievito per dolci.

    Sciogliete lo zucchero con il latte e l’olio, aggiungete poi il latte in polvere la vaniglia e mescolate bene con una frusta (o nel robot). Unite la farina setacciata con il lievito per ottenere un impasto morbido da spremere. Stendete un foglio di carta da forno sulla teglia, versate l’impasto dentro una sacca da pasticcere con il beccuccio tondo e liscio (va benissimo anche un sacchetto di plastica tagliato in un angolo con una forbice) e fate uscire strisce di pasta leggermente accentuate alle due estremità. Infornate a 170/180° forno ventilato e cuocete per circa 10 minuti o fino a quando non avranno preso colore. Sono buonissimi, potete anche aromatizzarli con buccia di limone o altre spezie come cannella, cardamomo etc.

    E adesso mi fermo altrimenti non smetto più . Puoi anche provare a farti un "giretto" nei blog vegan , son una vera fonte di idee.
    Ciao

  6. #6
    Wow!! ladyleo!! G R A Z I E

    Solo una domandina: il miele lo sostitisco nelle stesse quantità dello zucchero? Pensi che possa usare anche lo sciroppo d'acero al suo posto?

    Grazie ancora!

  7. #7
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Romagna
    Messaggi
    4,169
    Citazione Originariamente Scritto da elispi Visualizza Messaggio
    Wow!! ladyleo!! G R A Z I E

    Solo una domandina: il miele lo sostitisco nelle stesse quantità dello zucchero? Pensi che possa usare anche lo sciroppo d'acero al suo posto?

    Grazie ancora!
    Per il miele secondo me puoi sostituirlo tale e quale come peso a quello dello zucchero, al limite provi una ricetta e se ti sembra troppo dolce diminuirai 20 gr. penso che dovrebbe andare bene, ma poi dipende molto anche dai gusti personali . Per lo sciroppo d'acero non saprei, è veramente dolce in modo..............smaghevole per i miei gusti , in più ha un retrogusto particolare che non so se potrebbe alterare il risultato finale della ricetta . Provo a cercare su google se c'è qualche rapporto particolare tra miele/zucchero e sciroppo d'acero/zucchero. Se trovo qualcosa te lo faccio sapere , ma già così..........direi che puoi cominciare a cavarti lo sfizio del dolce .
    Ciao



    Ps. Ho visto che le uova puoi mangiariarle, ma nelle mie ricette con le uova ci sono elementi che non saprei come sostituire . Se ne trovo altre te le posto in seguito , non mi dimentico mai di una promessa .
    Ri-ciao

  8. #8
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Romagna
    Messaggi
    4,169
    Dunque sono di nuovo quì , ho trovato questo:
    Il miele ha un potere dolcificante pari a circa l’80% di quello dello zucchero, pertanto se volete restituire al vostro dolce lo stesso grado di dolcezza aggiungetene il 20% in più rispetto alla dose di zucchero prevista dalla ricetta.
    Per cui prima prova a pari peso se non ti piacciono esageratamente dolci, altrimenti devi aumentare un pochino. Ti metto anche il link una ricetta di salame di frutta secca che è divina , però poi...............non mandfarmi il conto della dietologa , questo se lo senti..............non smetti più .
    Ciao

  9. #9
    Citazione Originariamente Scritto da ladyleo Visualizza Messaggio
    Dunque sono di nuovo quì , ho trovato questo:
    Il miele ha un potere dolcificante pari a circa l’80% di quello dello zucchero, pertanto se volete restituire al vostro dolce lo stesso grado di dolcezza aggiungetene il 20% in più rispetto alla dose di zucchero prevista dalla ricetta.
    Per cui prima prova a pari peso se non ti piacciono esageratamente dolci, altrimenti devi aumentare un pochino. Ti metto anche il link una ricetta di salame di frutta secca che è divina , però poi...............non mandfarmi il conto della dietologa , questo se lo senti..............non smetti più .
    Ciao

    Perfetto! Grazie davvero tante ladyleo! Questo fine settimana mi metto alla prova e ti faccio sapere come me la cavo!

    Ciao ciao

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •