ciao a tutti,
dopo aver visto in un documentario come in alcuni negozi in cina fanno gli spaghetti a mano stendendo la pasta ho cercato di farlo anche io.
Nel documentario dicevano che il segreto era una polvere che rendeva l'acqua molto più alcalina.

per chi non sa di cosa sto parlandometto questo video
http://www.youtube.com/watch?v=_-wkCOGIal0




cercando in rete ho trovato questo

http://ediblyasian.info/recipes/kans...s-for-cooking-

per cui la polvere dovrebbe essere composta da


  • 55% sodium carbonate (Na2CO3),
  • 35% potassium carbonate (K2CO3),
  • 10% sodium biphosphate dodecahydrate (NaHPO3.12H2O)



Sono quindi andato in farmacia a vedere se potevano procurarmi queste sostanze e se erano per uso alimentare,
ho avuto entrambe risposte affermative.

Oggi ho ritirato i prodotti, insieme mi hanno dato un certificato di analisi.
Per quanto riguarda il carbonato di sodio tutto ok. Stessa formula stesso nome.

Al posto del sodio bifosfato mi sono ritrovato il sodio fosfato bisodico (Na2HPO4.12H20), ma cercando in rete sembra che vada bene poichè alza il ph rendendo appunto l'acqua più alcalina.

Entrambe le sostanze sono registrate come additivi per uso alimentare, e500 il carbonato di sodio, e339 il sodio fosfato.



Il problema mi si è presentato con il potassio carbonato. Il nome e la formula sono gli stessi, ma non c'è scritto che per uso alimentare,
anzi ci sono una serie di avvertimenti del tipo
provoca irritazione cutanea
provoca grave irritazione alle vie respiratorie.

su wikipedia dice che si usa per fare il vetro, anche se ho trovato che si usa in alcune ricette tedesche del pandizenzero.

Qualcuno che ne capisce di chimica mi può aiutare?
La composizione è sbagliata?

Devo usare il bicarbonato di potassio al posto del carbonato?
Sembra che si usi per il vino per abbassare l'acidità, o aumentare il ph negli acquari.