Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 40
  1. #1
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Ischia
    Messaggi
    760
    Inserzioni Blog
    80

    Smile Panini al latte

    Panini al latte

    Ieri mi sono cimentata con questi panini al latte, che avevo postato qualche tempo fa su cook, modificando le dosi e utilizzando il mio amico Bimby. Devo dire che il risultato è stato più che soddisfacente e di gran lunga migliore rispetto ai primi "esperimenti". Non resta che provarci...




    INGREDIENTI:
    • 500 gr. di farina (250 gr manitoba, 250 gr "00")
    • 25 gr. di zucchero
    • 10 gr. di sale o poco più
    • 2 uova e 1 tuorlo
    • 100 gr di panna fresca "Granarolo"
    • 100 gr. di burro
    • 25 gr. di lievito di birra
    • 120 - 150 gr ca di latte
    Per la biga: + 100 gr di farina extra con un pò d'acqua

    Cottura: in forno a 180° per 20 - 25 minuti (poi dipende dal forno)


    PROCEDIMENTO:

    Per la biga
    : Sciogliere il lievito in un pò d'acqua tiepida e unire 100 gr di farina (extra). Quindi lasciate lievitare fino a quando non raddoppierà il suo volume.


    Per l'impasto
    : Unite insieme tutti gli ingredienti ECCETTO il burro



    Quindi lavorate (anzi, fate lavorare ) a vel 2 per 55'' ca fino a quando l'impasto non si staccherà dalle pareti (togliere il misurino per controllare)


    Quindi unite la biga e lavorate per 1 minuto e 30 a vel spiga, fermando e rigirando l'impasto in modo che si unisca omogeneamente.


    Infine, aggiungete il burro (lasciatelo ammordibire a temperatura ambiente, il mio era diventato una crema), sempre per 1 minuto e 30 a vel spiga, ripetendo l'operazione: ogni tanto fermate il bimby e mischiate con la paletta.




    Lasciate lievitare l'impasto per qualche ora, almeno fino a quando non raddoppierà il suo volume. Poi riponetelo in frigo avvolto da una pellicola.


    Il mattino seguente otterrete quest'impasto. Mi raccomando, NON AGGIUNGETE MAI ALTRA FARINA, SE OCCORRE SPORCATEVI SOLAMENTE LE MANI.


    Passate quindi a formare delle palline, lavorandole direttamente sul tavolo con il palmo della mano. Sistematele su una placca da forno e lasciate lievitare ancora.




    Poi con un uovo sbattuto spennellateli delicatamente, stando attenti a non sporcare la teglia. Se lo desiderate, potete utilizzare i semini, come ho fatto io, con quelli regalatemi da brii


    Ecco quelli al finocchio


    al papavero


    al sesamo


    e al "naturale"


    Lasciate cuocere a 180° per una ventina di minuti fino a quando non si saranno coloriti.Eccoli, pronti per essere mangiati! Sono molto morbidi (si sciolgono in bocca!!) e si prestano ad essere farciti con ripieni dolci o salati.


    Alessia
    Alessia

    Vedi le cose e dici: "Perché?". Ma io sogno cose che non sono mai esistite e dico: "Perché no?".
    George Bernard Shaw

  2. #2
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Provincia di Trento
    Messaggi
    3,442
    Inserzioni Blog
    272
    Che belli!!!!!!!!!!!Brava!!!!Sembrano proprio molto buoni!!!




    Quelli malati di caccavellite acuta: tessera... boh!!

    Mary's Cook-blog

  3. #3
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    Bardolino - Vr
    Messaggi
    11,037
    Inserzioni Blog
    375
    Alessiaaaaaa...a quest'ora...sento già il profumino....
    my cookblog - cindystar
    Ciò che conta non è fare molto, ma mettere molto amore in ciò che si fa...Madre Teresa di Calcutta
    Se l'invidia fosse febbre...tutto il mondo ce ne avrebbe...F. Volo

  4. #4
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    brescia
    Messaggi
    5,190
    Inserzioni Blog
    74
    buoni alessia
    blog di annalisa
    Sapere che c'e' qualcuno, da qualche parte, dal quale ti senti compreso malgrado le distanze o i pensieri inespressi, fa di questa terra un giardino.(anonimo)

  5. #5
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    prov. Napoli
    Messaggi
    1,331
    Inserzioni Blog
    7
    saranno buonissimi sicuramente io li provero' presto adoro i panini al latte,ma chissa' se si possono fare al burro!
    volevo chiederti se sapevi convertire una mia ricetta postata su problemi e richieste di un'arista speciale nessunoi mi risponde



    se puoi me lofaresti sto favore?????

  6. #6
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    roma
    Messaggi
    210

    Post ciao

    brava alessia molto belli qst panini io avrei tre domande
    1 si possono congelare una volta cotti?
    2 qundo la pasta la tiriamo fuori dal frigo deve essere rilavorata
    3 se non deve esserla cioè rilavorata per eseguire i panini dobbiamo staccare la pasta direttamente con le mani?

    Grazie e ancora complimenti

    Il dolore ci porta a fare le scelte sbagliate,la paura del dolore è ancora peggio[Dr. House]

    Anna

  7. #7
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Ischia
    Messaggi
    760
    Inserzioni Blog
    80
    Citazione Originariamente Scritto da Pituffolina Visualizza Messaggio
    saranno buonissimi sicuramente io li provero' presto adoro i panini al latte,ma chissa' se si possono fare al burro!
    volevo chiederti se sapevi convertire una mia ricetta postata su problemi e richieste di un'arista speciale nessunoi mi risponde



    se puoi me lofaresti sto favore?????

    Per convertire questi panini al burro proprio non saprei, anche perchè penso che ne salterebbe fuori tutta un'altra ricetta, posso assicurarti però che hanno un sapore delicato che ricorda molto il latte, la panna...

    Ma se vuoi cimentarti su cook ho trovato questa ricetta fotografata
    panini al burro...



    Alessia
    Ultima modifica di francesco82; 12-10-2010 alle 20:32
    Alessia

    Vedi le cose e dici: "Perché?". Ma io sogno cose che non sono mai esistite e dico: "Perché no?".
    George Bernard Shaw

  8. #8
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Ischia
    Messaggi
    760
    Inserzioni Blog
    80

    Smile

    Citazione Originariamente Scritto da axelia Visualizza Messaggio
    brava alessia molto belli qst panini io avrei tre domande
    1 si possono congelare una volta cotti?
    2 qundo la pasta la tiriamo fuori dal frigo deve essere rilavorata
    3 se non deve esserla cioè rilavorata per eseguire i panini dobbiamo staccare la pasta direttamente con le mani?

    Grazie e ancora complimenti
    1 Una volta cotti si possono congelare. Quando vorrai, potrai riscaldarli in forno: torneranno come prima!
    2 L'impasto non devi rilavorarlo troppo (non serve aggiungere farina, mi raccomando), basta dargli una veloce rigirata per formare un (grande) panetto
    3 Quindi, quando otterrai questo panetto (puoi vederlo anche dalle foto), potrai staccare la pasta con le mani e disporla a piccoli mucchietti per far sì che la quantità sia uguale per tutti. Poi potrai procedere a dar la forma


    Spero di essere stata chiara
    Alessia
    Alessia

    Vedi le cose e dici: "Perché?". Ma io sogno cose che non sono mai esistite e dico: "Perché no?".
    George Bernard Shaw

  9. #9
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    prov. Napoli
    Messaggi
    1,331
    Inserzioni Blog
    7

    grazie

    grazieeeeeeeeeeeeeeee.


    è bello avere degli interessi in cucina soprattutto perchè è fantasticostupire le persone.io adoro cucinare pur essendo una piccola cuoca di 21 anni

  10. #10
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    roma
    Messaggi
    210
    grazie alessia per le risposte piu' che esaudiente ciao

    Il dolore ci porta a fare le scelte sbagliate,la paura del dolore è ancora peggio[Dr. House]

    Anna

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •