COOKAround logo Cook around


Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 29
  1. #1
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Venezia e Civitavecchia
    Messaggi
    2,461
    Inserzioni Blog
    160

    RISO PILAF AL NATURALE (ricetta base)

    Avete sempre quel problema di non riuscire a lessare il riso, cuocendolo perfettamente al dente, ed a far venire i grani ben divisi tra loro?
    Volete essere sempre sicure di non sbagliare un colpo?
    Allora il riso PILAF è quello che fa per voi.
    Ho notato che nel forum ben pochi lo hanno descritto ed allora faccio la mia parte.
    Intanto la parola “pilaf” è di origine turca, se non addirittura del popolo che prima la abitava, e significa “riso bollito”.
    La sua realizzazione è di una semplicità tanto disarmante quanto di sicura riuscita e, inoltre, può essere usata con qualsiasi tipo di riso, da quello con i grani più grandi fino al basmati o il thai (che se non lo cuoci ben sgranato diventa una vera zuppetta!).
    Inoltre occorrono ben pochi mezzi e può essere utilizzata anche per piatti più complessi, sempre con il medesimo poco impegno.
    Normalmente, nelle preparazioni di quei paesi, il riso viene dapprima brillato per un minutino in un soffritto con poco burro e cipolla, poi si procede… come vedrete sotto.
    Questa preparazione si presta poi a dei piatti in cui il riso, dopo averlo lessato a parte, viene messo a lato di preparazioni a base di carne o verdure in cui ciascuno può scegliere se amalgamare il tutto o mangiare separatamente. Oppure si può cuocerlo, qualora gli ingredienti lo consentano, con già il condimento incluso.
    Ma seguitemi che vi espongo la ricetta base per avere un bel riso lessato naturale, cotto a puntino e ben sgranato e, in seguito, vi proporrò delle varianti con condimento.
    Dovrete solamente avere, prima di cominciare, una pentola con fondo spesso che possa essere usata sia sui fornelli che in forno ed un tappo che la chiuda “quasi” ermeticamente; in mancanza di quest’ultimo potrete usare della carta d’alluminio e coprire per bene, con i medesimi risultati.

    RISO PILAF AL NATURALE


    Ingredienti (per persona)

    100 gr. di riso

    210 gr. di acqua (di norma il doppio del peso del riso più un 5/10 %)
    1 noce di burro o 1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva
    ¼ di dado da brodo o sale (facoltativi)

    Preparazione

    Usate un qualsiasi tipo di riso e, qualsiasi sia il suo tempo di cottura indicato nella confezione, seguite comunque i tempi sotto descritti.

    Preriscaldate il forno (possibilmente ventilato) a 190°C.
    Mettete a bollire l’acqua e salatela con un abbondante pizzico di sale o il quarto di dado da brodo.

    Fate sfrigolare, a fuoco medio-basso, il burro o l’olio nel pentolino.

    Aggiungete il riso e, con un cucchiaio di legno, girate continuamente per un minuto e fatelo “brillare”.

    Aggiungete il brodo bollente tutto in una volta, avendo cura che anche tutto il riso vi sia immerso (recuperate i grani che eventualmente saranno rimasti attaccati sui bordi), tappate e mettete immediatamente in forno.

    Fate cuocere per venti minuti, estraete dal forno, stappate e versate il riso nel piatto da portata.

    Il riso risulterà perfettamente cotto e ben sgranato: ASSICURATO.
    Perfetto anche freddo per insalate di riso.

    ROBBE', ROBY, ROB
    "Non dico sempre quello che penso
    ma penso sempre a quello che dico"

    BLO-BLO-BLOG DI ROBIES

  2. #2
    ecco bravo questa spiegazione ci voleva proprio e poi questa cottura è semplice e molto furba...in 20 minuti puoi fare mille altre cose!!!
    Grazie per la spiegazione Robbè

  3. #3
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Venezia e Civitavecchia
    Messaggi
    2,461
    Inserzioni Blog
    160

    Talking

    Citazione Originariamente Scritto da smamila Visualizza Messaggio
    ecco bravo questa spiegazione ci voleva proprio e poi questa cottura e semplice e molto furba...in 20 minuti puoi fare mille atre cose!!!
    Grazie per la spiegazione Robbè

    E' un piacere e ti assicuro che non sbaglierai un colpo.
    ROBBE', ROBY, ROB
    "Non dico sempre quello che penso
    ma penso sempre a quello che dico"

    BLO-BLO-BLOG DI ROBIES

  4. #4
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    721
    Inserzioni Blog
    9
    Grande robies! non si trova più la ricetta base e qui sul forum il mese scorso non sono riuscito a trovarla.
    Grazie.

  5. #5
    Io faccio la versione più furba perchè non soffriggo nulla e non faccio il brodo (...e mi sbrigo prima)
    riso
    acqua (il doppio della quantità del riso)
    1/2 cipolla steccata con chiodi di garofano
    sale

    Lavo il riso fino a che l'acqua diventi quasi limpida (gli orientali lo fanno per 5 o 7 volte) e lo adagio in una teglia lo copro dell'acqua necessaria e metto la cipolla ed il sale. Copro la pirofila con carta d'alluminio e metto in forno già caldo 220 per 20m.
    A questo riso cotto una volta raffreddato aggiungo semplicemente la salsa di soia per usarlo d'accompagnamento a piatti orientali, oppure verdure o quello che volete... Provatelo se vi va
    Solo due cose sono infinite: L'universo e la stupidità umana... e sul primo ho qualche dubbio. (Albert Einstain)

  6. #6
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    721
    Inserzioni Blog
    9
    Citazione Originariamente Scritto da marina76 Visualizza Messaggio
    Io faccio la versione più furba perchè non soffriggo nulla e non faccio il brodo (...e mi sbrigo prima)
    riso
    acqua (il doppio della quantità del riso)
    1/2 cipolla steccata con chiodi di garofano
    sale

    Lavo il riso fino a che l'acqua diventi quasi limpida (gli orientali lo fanno per 5 o 7 volte) e lo adagio in una teglia lo copro dell'acqua necessaria e metto la cipolla ed il sale. Copro la pirofila con carta d'alluminio e metto in forno già caldo 220 per 20m.
    A questo riso cotto una volta raffreddato aggiungo semplicemente la salsa di soia per usarlo d'accompagnamento a piatti orientali, oppure verdure o quello che volete... Provatelo se vi va
    che riso usi?

  7. #7

    Bella Robies!!!!

    Questa mi serve proprio per domani .... devo accompagnare il pollo al curry ... poi mi sembra così facile che ci riesco pure io....

    Grande!

    Ps- la pentola dove bollo la pasta (non ha parti in lastica) è ok per il forno?

    Un saluto .

    V.

  8. #8
    Citazione Originariamente Scritto da Victor Visualizza Messaggio
    Questa mi serve proprio per domani .... devo accompagnare il pollo al curry ... poi mi sembra così facile che ci riesco pure io....

    Grande!

    Ps- la pentola dove bollo la pasta (non ha parti in lastica) è ok per il forno?

    Un saluto .

    V.
    se non ha alcuna parte in plastica la puoi mettere tranquillamente in forno.
    se hai dei dubbi puoi anche usare una pirofila in Pyrex o una teglia e la copri con la stagnola

  9. #9
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Portici (NAPOLI)
    Messaggi
    8,095
    Inserzioni Blog
    24
    Grazie per questa ricettina robies, molto semplice ma gustosa.

    --->Nancy'90<---

    Svampy, Nutellomane e Pizzomane!

    Il blog di Nancy... finalmente!


  10. #10
    Citazione Originariamente Scritto da Alkimista_cook Visualizza Messaggio
    che riso usi?
    scusami ho visto solo ora. Uso il basmati se voglio farlo d'accompagnamento per le carni (o pollo al curry...) altrimenti quello che ho al momento (anche arborio).
    spero di esserti stata utile.
    Solo due cose sono infinite: L'universo e la stupidità umana... e sul primo ho qualche dubbio. (Albert Einstain)

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •