theWOM
Dolci, frutta e dessert

Cookaround

/5

Cannoli siciliani al pistacchio

I cannoli siciliani al pistacchio sono una golosa versione dei classici cannoli siciliani alla ricotta, i famosissimi dolci siculi conosciuti in tutto il mondo. I cannoli siciliani al pistacchio sono realizzati con una sfoglia molto croccante e farciti con tanta crema di ricotta al pistacchio, una variante della ricetta classica davvero molto semplice da realizzare.

Gli amanti del pistacchio non potranno resistere a questo goloso dolce, e per arricchire il tuo vassoio di cannoli siciliani, ti suggerisco di preparare entrambe le versioni oltre ai cannoli con crema al mascarpone, sarà un tris di dolci perfetto per i tuoi dopocena con amici!

Segui la nostra ricetta con passo passo fotografico per cucinare in casa i deliziosi cannoli siciliani al pistacchio e, se cerchi altri dolcetti da portare in tavola per allietare i tuoi ospiti, ecco qui alcune proposte che potrebbero piacerti!

Cannoli siciliani al pistacchio

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 15 pezzi
  • Difficoltà elevata
  • Preparazione 50 min
  • Cottura 5 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti molto facile
  • Note: Riposo 7 ore

    Ingredienti per le cialde

  • Farina 00 240 gr
  • Marsala 50 ml
  • Zucchero 50 gr
  • Strutto o strutto - 30 gr
  • Uovo 1
  • Aceto di vino bianco 1 cucchiaio da tavola
  • Cacao amaro in polvere 1 pizzico
  • Sale 1 pizzico
  • Bicarbonato 1 pizzico
  • Ingredienti per la crema di ricotta al pistacchio

  • Ricotta di pecora 1 kg
  • Crema di pistacchi 400 gr
  • Granella di pistacchi 50 gr
  • Ingredienti per la decorazione

  • Granella di pistacchi q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  • 1

    Per cucinare questi meravigliosi cannoli siciliani al pistacchio devi procurarti dei cilindri di alluminio dove avvolgerai le cialde da friggere. Potrai utilizzarli di diversa misura per avere dei cannoli grandi o mignon. Per prima cosa metti la ricotta in uno scolapasta, in frigo, per una notte intera, in modo che depositi il siero in eccesso e la ricotta diventi più asciutta e soda. Il giorno seguente lavora la ricotta con una frusta a mano, quando la ricotta sarà morbida e cremosa, aggiungi la granella di pistacchio e, subito dopo, la crema di pistacchio. Mescola velocemente fin quando tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati tra di loro. Copri il contenitore e riponi la crema di ricotta al pistacchio in frigorifero.

    Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio
  • 2

    Procedi con la preparazione dell'impasto per le cialde: in una terrina setaccia la farina, aggiungi il bicarbonato, lo zucchero e il pizzico di sale. Mescola. Aggiungi l'uovo, il Marsala e l'aceto. Mescola con un cucchiaio, infine aggiungi anche lo strutto. A questo punto inizia a impastare con le mani, quando il composto inizia a compattarsi, trasferiscilo su un piano di lavoro e inizia a impastare energicamente fin quando non avrai ottenuto un impasto omogeneo, molto liscio ed elastico.

    Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio
  • 3

    Metti l'impasto in un sacchetto per alimenti, oppure avvolgilo nella pellicola trasparente. Riponilo in frigorifero per circa 1 ora. Dopo un'ora riprendi l'impasto, tagliane un pezzetto e stendilo con il mattarello, a questo punto procedi con la sfogliatrice  per creare la sfoglia sottile, se non l'hai puoi fare lo stesso lavoro con il mattarello. Inizialmente passa l'impasto con i rulli completamente larghi nella misura 2, passa la sfoglia 2-3 volte. Ogni volta richiudila a portafoglio chiudendo i lati verso il centro.

    Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio
  • 4

    Quando sarà ben liscia, imposta la sfogliatrice a metà (al numero 4). Procedi facendo le pieghe come prima, per ultimo chiudi ulteriormente i rulli impostandoli al numero 6 o comunque due, tre numeri prima della massima chiusura, la sfoglia non deve risultare troppo sottile altrimenti rischierai di romperla.

    Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio
  • 5

    Con un taglia pasta, o una tazza, ricava dei cerchi che dovranno essere del diametro corrispondente alla lunghezza dei vostri cilindri. Avvolgi il disco sul cilindro, e sigilla con un goccio d'acqua passandola con un pennello da cucina. Premi con le dita sulla chiusura.

    Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio
  • 6

    Immergi i cannoli in abbondante olio ben caldo. Lascia friggere per non più di 5 minuti o comunque fino a doratura intensa. Scolali e adagiali su carta assorbente. Aspetta che raffreddino leggermente e con cautela estrai i cilindri. Procedi così fin quando non avrai terminato tutto l'impasto. A questo punto non ti resta che farcire i cannoli siciliani al pistacchio. Trasferisci la crema di ricotta al pistacchio in una sac-à-poche senza beccuccio e procedi a riempire i gusci fritti dei cannoli, prima da un lato e poi dall'altro. Infine decora con zucchero a velo e granella di pistacchio, i cannoli siciliani al pistacchio sono pronti per essere serviti!

    Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio Cannoli siciliani al pistacchio

Preparazione

  • 7

    Potrai conservare le cialde dei cannoli, se ben chiusi, in un contenitore ermetico fino a una settimana. La crema di ricotta al pistacchio si può conservare in frigorifero per circa 48 ore.

Consiglio

  • Realizza qualche cialda in più e riempi i tuoi cannoli quando vorrai consumarli, saranno sempre fragranti e croccanti. 

Guarda anche
Cookaround

© 2024 Mondadori Media S.p.A. - Via Gian Battista Vico 42 - 20123 MILANO, Italia - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata