theWOM
Contorni e accompagnamenti

Cookaround

/5

Caponatina

La caponatina è un piatto tipico della cucina siciliana che nasce come una variante della più famosa caponata alla siciliana. La ricetta della caponatina è, in pratica, un contorno di verdure cotte in padella, tra cui melanzane, peperoni, pomodorini, capperi e olive. La caponatina è una ricetta dal sapore delicato e leggermente agrodolce. Le verdure vengono tagliate in pezzetti piccoli al fine di creare una consistenza morbida e cremosa. Questa pietanza si può servire calda o fredda, accompagnata da pane casereccio o crostini. Un bel piatto estivo.

La caponatina è un piatto semplice ma saporito, che racchiude i profumi e i colori della Sicilia, segui la nostra ricetta con passo passo fotografico per cucinarla con le tue mani. 

Caponatina

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 60 min
  • Costo molto basso
  • Reperibilità Alimenti molto facile

    Ingredienti per fare la caponatina

  • Melanzane 3
  • Peperoni 3
  • Coste di sedano 2
  • Pomodori pelati 200 gr
  • Olive 80 gr
  • Capperi 1 cucchiaio da tavola
  • Cipolla rossa grande - 1
  • Aceto di vino bianco ½ bicchieri
  • Zucchero 1 cucchiaio da tè
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Attrezzature

  • Ciotola / Coltello / Cucchiaio / Padella / Scolapasta

Come si fa la caponatina

  • 1

    Per realizzare la tua Caponatina la prima cosa da fare è preparare le melanzane e i peperoni: lava i peperoni sotto l'acqua corrente del rubinetto, togli il picciolo, apri in due ed elimina tutti i semini e i filamenti interni.

    Taglia i peperoni in pezzi di circa 4x4 cm.

    In una padella metti un filo di olio, aggiungi i peperoni, un pizzico di sale e friggi qualche minuto, si devono ammorbidire ma non cuocere troppo. Quando sono pronti trasferisci i peperoni in un piatto e metti da parte. 

     

    Caponatina Caponatina
  • 2

    Lava le melanzane, taglia via l’estremità spinosa e tagliale a cubetti grandi circa 3 cm, non farle più piccole perché altrimenti tenderanno a sfaldarsi.

    Utilizza la padella già usata per i peperoni, aggiungi un filo di olio, le melanzane e un pizzico di sale, fai cuocere fin quando le melanzane non si saranno ammorbidite, anche in questo caso, non devono risultare troppo morbide. 

    A fine cottura, trasferisci le melanzane in uno scolapasta per eliminare l’olio in eccesso.

    Caponatina Caponatina
  • 3

    Lava le coste di sedano e tagliale a rondelle, lava, sbuccia e taglia a fettine sottili anche la cipolla. 

    Caponatina Caponatina
  • 4

    In una tegame capiente, metti due giri di olio e aggiungi sedano e cipolla. Fai soffriggere a fuoco basso per 5 minuti, quando le verdure si saranno ammorbidite unisci i pomodori pelati, il basilico, un pizzico di sale, una spolverata di pepe e un bicchiere di acqua. 

    Copri con un coperchio e cuoci per 10 minuti, mescola di tanto in tanto e se necessario aggiungi un po’ di acqua, trascorsi 10 minuti inserisci anche i capperi e le olive.

     

    Caponatina Caponatina Caponatina Caponatina
  • 5

    A questo punto puoi aggiungere anche i peperoni e le melanzane, mescola e fai cuocere 5 minuti, in questo modo le verdure rilasceranno il loro sapore che si amalgamerà perfettamente con gli altri ingredienti del sugo.

    Aggiungi mezzo cucchiaio di zucchero, mescola e aumenta un po’ il fuoco, aggiungi l’aceto e fai sfumare.  Quando l’aceto sarà sfumato completamente, la tua Caponatina è pronta! Puoi gustarla tiepida o anche fredda, perfetta per accompagnare carne e pesce o come antipasto.

    Caponatina Caponatina Caponatina Caponatina Caponatina Caponatina

Consiglio

  • Prima di utilizzare le melanzane puoi spurgarle, dopo averle tagliate a cubetti, mettile in uno scolapasta con del sale, lasciale una mezz'oretta. In questo modo rilasceranno il loro liquido di vegetazione amaro, sciacquale e strizzale leggermente prima di metterle in padella. Se invece sei certo che le tue melanzane sono molto fresche, lo spurgo non è necessario.

     

Conservazione

  • La caponatina può essere conservata in frigorifero fino a 5 giorni in un contenitore ermetico, oppure può essere congelata per non più di 3 mesi. 

Se ti è piaciuta la caponatina, prova anche queste ricette

Guarda anche
Cookaround

© 2024 Mondadori Media S.p.A. - Via Gian Battista Vico 42 - 20123 MILANO, Italia - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata