theWOM
Antipasti e snack

Cookaround

/5

Crackers fatti in casa

Preparare i crackers fatti in casa, con le proprie mani, è senza dubbio un'esperienza gratificante e gustosa, soprattutto per chi ama cucinare e sfidare se stesso in ricette sempre nuove. Inoltre, cucinare in casa questi deliziosi salatini che ci siamo abituati a consumare grazie alla grande distribuzione, ci permette un maggiore controllo sulla qualità degli ingredienti usati e, cosa molto importane, possiamo personalizzare il gusto dei crackers fatti in casa secondo le nostre esigenze e preferenze, infatti, partendo dalla nostra ricetta base dei crackers fatti in casa, puoi sbizzarrirti in tante varianti in cui l'unico limite è la tua fantasia.

Quindi largo a spezie, semi e persino frutta secca per creare dei crackers fatti in casa sempre nuovi e golosi, seguendo la nostra ricetta con dettagliato passo passo fotografico.

Ecco altre ricette che potrebbero piacerti:

Crackers fatti in casa

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 50 pezzi
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 25 min
  • Cottura 16 min
  • Costo molto basso
  • Reperibilità Alimenti molto facile
  • Note: + 1 ora di lievitazione
  • Farina 00 200 gr
  • Acqua 90 gr
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 30 gr
  • Lievito di birra fresco 3 gr
  • Sale fino 4 gr
  • Per spennellare

  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 30 gr
  • Acqua 20 gr
  • Sale grosso q.b.

Preparazione

  • 1

    Per preparare i crackers fatti in casa, versa in una scodella la farina, unisci il lievito sbriciolato e metà dell'acqua prevista. Amalgama brevemente con una forchetta.

    Crackers fatti in casa Crackers fatti in casa
  • 2

    Aggiungi anche l'olio, il resto dell'acqua e il sale.

    Crackers fatti in casa Crackers fatti in casa Crackers fatti in casa Crackers fatti in casa
  • 3

    Amalgama il composto, sempre con la forchetta, per raccogliere gli ingredienti, poi impastate a mano, prima nella ciotola, poi sul piano di lavoro. In poco tempo otterrai un impasto liscio ed omogeneo.

    Crackers fatti in casa Crackers fatti in casa
  • 4

    Forma una palla, adagiala in una scodella leggermente unta di olio e copri con della pellicola da cucina, fai lievitare per 1 ora nel forno spento.

    Crackers fatti in casa Crackers fatti in casa
  • 5

    Trascorso il tempo previsto per la lievitazione, preleva metà impasto e stendilo sulla spianatoia infarinata fino ad un'altezza di 2 mm, in modo da formare un rettangolo.

    Crackers fatti in casa Crackers fatti in casa Crackers fatti in casa Crackers fatti in casa
  • 6

    Prepara un'emulsione mescolando acqua e olio e spennella un foglio di carta da forno che metterai aperto sul piano di lavoro.

    Crackers fatti in casa Crackers fatti in casa
  • 7

    Trasferisci la sfoglia sottilissima sulla carta forno oleata. Procedi arrotolando la sfoglia sul mattarello, srotolala sulla carta facendola aderire bene, senza tenderla. Con una rotella dentellata ricava i crackers fatti in casa, dividendoli quadrati di circa 5 cm, per lato.

    Crackers fatti in casa Crackers fatti in casa
  • 8

    Spennella la superficie con il resto dell'emulsione e pratica dei buchi con i rebbi di una forchetta. Infine, decora con i granelli di sale grosso. Trasferisci la carta su una leccarda da forno.

    Crackers fatti in casa Crackers fatti in casa
  • 9

    Cuoci nel forno statico preriscaldato a 180°C per 16-17 minuti, fino a doratura dei bordi. Ripeti la stessa procedura qui descritta con il resto dell'impasto fino a terminarlo, con queste dosi vengono circa 50 crackers fatti in casa.

    Crackers fatti in casa Crackers fatti in casa
  • 10

    Quando i crackers sono cotti, lasciali raffreddare molto bene prima di riporli in una scatola di latta.

Consiglio

  • Puoi aromatizzare i crackers fatti in casa unendo all'impasto mezzo cucchiaio di rosmarino essiccato tritato o dell'origano. Ottima anche la variante speziata, aggiungendo all'impasto mezzo cucchiaio di curcuma o di paprika dolce. Al posto del sale grosso, puoi spolverare sulla superficie, dopo aver spennellato l'emulsione, dei semi di sesamo, di papavero o di lino, per renderli ancora più sfiziosi.

Conservazione

  • I Crackers fatti in casa si conservano in una scatola di latta ermetica per 1 settimana, mantenendo tutte le loro caratteristiche. Si sconsiglia la congelazione.

Guarda anche
Cookaround

© 2024 Mondadori Media S.p.A. - Via Gian Battista Vico 42 - 20123 MILANO, Italia - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata