theWOM
Dolci, frutta e dessert

Cookaround

/5

Dango

I dango sono dei dolcetti tipici della cucina giapponese a base di farina di riso glutinoso. I tre colori rosso, bianco e verde tipici di questo delizioso triplice spiedino, rappresentano una sorta di porta fortuna.

I dango prendono il nome dalla loro forma rotonda, infatti dango in giapponese significa polpetta, in questa ricetta abbiamo infatti delle polpette dolci cotte come se fossero degli gnocchi. Preparare i dango è quasi un gioco e, una volta pronti, facciamo felici tanti bambini, soprattutto i più appassionati di manga e anime... infatti, i dango, sono presenti in alcuni dei cartoni animati giapponesi molto noti, tra tutti ricordiamo Saylor Moon.

Prova la nostra semplice ricetta con passo passo fotografico e cucina anche tu i dango, portali a tavola insieme a queste altre ricette per la tua cena di sushi:

Dango

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 6 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 30 min
  • Cottura 6 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti media

    Ingredienti per i dango bianchi

  • Farina di riso glutinoso 50 gr
  • Acqua 35 gr
  • Zucchero 10 gr
  • Ingredienti per i dango rossi

  • Farina di riso glutinoso 50 gr
  • Acqua 30 gr
  • Zucchero 10 gr
  • Colorante alimentare rosso q.b.
  • Ingredienti per i dango verdi

  • Farina di riso glutinoso 50 gr
  • Acqua 30 gr
  • Zucchero 10 gr
  • Colorante alimentare verde q.b.

Preparazione

  • 1

    Per la preparazione dei dango: se utilizzi colorante in polvere puoi usare una sola ciotola in cui produrre tutto l'impasto che potrai dividere in un secondo momento. Se, invece, utilizzi colorante in gel, procedi con tre ciotole.

    Versa 50 g di farina di riso glutinoso in ogni ciotola, aggiungi 10 g di zucchero e mescola.

    Dango Dango
  • 2

    Per preparare i dango bianchi, dovrai aggiungere solo acqua, mentre dovrai aggiungere del colorante rosso e del colorante verde nelle altre due ciotole.

    Aggiungi l’acqua a filo man mano che viene assorbita. Probabilmente ti serviranno poche gocce di acqua in più per i dango bianchi, mescola prima con un cucchiaio, poi continua a mano.

    Dango Dango Dango Dango
  • 3

    L’impasto è molto particolare: è privo di glutine, ma essendo a base di riso glutinoso, ossia colloso legherà molto bene e risulterà elastico. Quando hai ottenuto i tre colori diversi, dovrai procedere allo stesso modo con tutti gli impasti, uno alla volta. 

    Inizia dal bianco, lavora il tuo impasto ottenendo un filoncino, con l’aiuto di un tarocco o di un coltello affilato, taglia a pezzetti come se fossero degli gnocchi.

    Dango Dango Dango Dango
  • 4

    Arrotonda ogni pezzetto sui palmi delle mani. Procedi allo stesso modo con i dango verdi e con i dango rossi, fino a realizzare tutte le palline.

    Dango Dango Dango Dango
  • 5

    Prepara una pentola con abbondante acqua, portala a ebollizione e quando arriverà a bollore, versa i primi dango, puoi anche versare tutti i colori insieme, ma meglio ancora partire dal bianco, per poi passare al verde e per ultimo il rosso, questo perché alcuni coloranti rischiano di perdere colore e potresti sporcare anche gli altri dango. Scola i dango man mano che vengono a galla e versali in una ciotola di acqua fredda, procedi allo stesso modo con tutti e tre i colori.

     

    Dango Dango Dango Dango
  • 6

    Togli i dango dall'acqua fredda e infilali negli spiedini, 3 dango per ogni stecco, l’ordine preciso è verde, bianco e rosso. Procedi così fino ad ultimare le palline preparate. I dango sono pronti, non ti resta che fare felici i bambini!

     

    Dango Dango Dango Dango
Guarda anche
Cookaround

© 2024 Mondadori Media S.p.A. - Via Gian Battista Vico 42 - 20123 MILANO, Italia - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata