DonnaModerna
Secondi piatti

Cookaround

/5

Daube di capriolo

Daube di capriolo

Daube di capriolo

Dosi & Ingredienti

  • Polpa di capriolo 1 kg
  • Pancetta (tesa) 100 gr
  • Cipolline 200 gr
  • Funghi champignon (A. bisporus) 200 gr
  • Carote 100 gr
  • Pomodorini 400 gr
  • Sedano 80 gr
  • Olive nere 80 gr
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Brodo di carne 150 ml
  • Per la marinatura

  • Spicchio di aglio 4
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Rametti di timo 1
  • Scorza di arancia 1
  • Foglie di salvia q.b.
  • Costa di sedano 1
  • Maggiorana q.b.
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 2 cucchiai da tavola
  • Cognac 50 ml
  • Chiodi di garofano 3
  • Pepe misto in grani - 10 gr
  • Vino bianco 500 ml
  • Per il cordone di pasta

  • Farina 400 gr
  • Acqua 230 gr

Preparazione

  • 1

    Per realizzare il daube di capriolo o più semplicemente stufato di capriolo, occupatevi prima di tutto della carne. Tagliate la polpa di capriolo a bocconcini, all'incirca di 5 cm ciascuno. Riunite la carne in una pirofila, aromatizzate la carne con il pepe misto in grani, gli spicchi d'aglio e i chiodi di garofano. Preparate un mazzetto di erbe aromatiche con: prezzemolo, timo, scorza di arancia, sedano e maggiorana e, aggiungete il mazzetto di erbe nella pirofila assieme alla carne.

  • 2

    Versate sulla carne l'olio extarvergine d'oliva, il cognac e, il vino bianco. Date una mescolata, coprite con della pellicola trasparente e, lasciate marinare a temperatura ambiente per minimo 2 ore.

    Nel frattempo preparate poco brodo di carne che servirà per la cottura in forno. 

  • 3

    Trascorso il tempo di marinatura della carne, mettete un giro d'olio all'interno di una padella e, lasciatelo scaldare. Scolate la carne dalla marinatura, aggiungetela nella padella con l'olio caldo e fatela rosalare bene da tutti i lati.

    Tenete da parte la marinatura.

  • 4

    Quando la carne si sarà completamente rosolata, rimuovetela dalla padella e, nella stessa padella saltate la carota e il sedano tagliati a pezzi; insaporite le verdure con un pizzico di sale e una macinata di pepe, aromatizzatele con della noce moscata. 

  • 5

    Riunite in un recipiente la farina e l'acqua. Impastate bene e, tenete momentaneamente l'impasto da parte, vi servirà per realizzare un cordone di pasta per sigillare il coperchio della casseruola, che utilizzerete durante la cottura in forno.

  • 6

    Mettete all'interno di una casseruola munita di coperchio e, adatta per la cottura in forno, la carne, il sedano e la carota saltati, i pomodorini spellati, le cipolline, i funghi champignon tagliati e, le olive nere.

    Aggiungete nella casseruola la pancetta tesa, tagliata a listarelle e la scorza di arancia. Insaporite ulterioramnte il tutto con un pizzico di sale e, una macinata di pepe. 

  • 7

    Unite alla carne e alle verdure, il mazzetto di erbe aromatiche utilizzato per la marinatura, tutto il liquido della marinatura e, il brodo di carne preparato in precedenza.

  • 8

    Realizzate un cordone con l'impasto preparato in precedenza. Coprite la casseruola con il coperchio e, sigillate il bordo con il cordone di pasta.

  • 9

    Trasferite la casseruola in forno preriscaldato a 150°C e, cuocete per circa 5 ore.

  • 10

    Trascorso il tempo necessario per la cottura, rimuovete il cordone di pasta dalla casseruola e, servite il doube di capriolo caldo.

Guarda anche