theWOM
Dolci, frutta e dessert

Cookaround

/5

Dorayaki

I dorayaki sono dei deliziosi dolcetti giapponesi che ormai hanno conquistato tutto il mondo. I dorayaki sono composti da due soffici pancake, simili a dei piccoli pan di spagna, realizzati con un impasto chiamato kasutera e sono farciti con un ripieno molto particolare tipico del Giappone chiamato anko, e altro non è se non una marmellata dolce ricavata dai fagioli azuki.

L'origine dei dorayaki risale all'era Edo, circa 1800 anni fa, e da allora sono diventati un vero e proprio simbolo della cucina giapponese. La loro fama è esplosa a livello internazionale, negli anni '80, grazie al personaggio di Doraemon, un simpatico gatto robot dei cartoni animati, che non perde occasione di farne scorpacciate!

Oltre alla farcitura tradizionale con anko, i dorayaki oggigiorno vengono proposti in mille varianti: con crema di cioccolato, panna montata, frutta fresca, marmellata e persino formaggi

Se non li hai mai assaggiati, ti consiglio vivamente di farlo, con la nostra ricetta è davvero semplice cucinare i dorayaki, provala!

Ecco altre ricette che potrebbero piacerti:

Dorayaki

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 8 pezzi
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 12 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile

    Cosa serve per fare i dorayaki

  • Farina 00 200 gr
  • Acqua 130 ml
  • Zucchero 100 gr
  • Uova 2
  • Lievito istantaneo per dolci 5 gr
  • Sale 1 pizzico
  • Olio di semi Per la padella - q.b.
  • Cosa serve per farcire i dorayaki

  • Anko confettura giapponese - 200 gr

Come si preparano i dorayaki

  • 1

    Per preparare i dorayaki versa le uova intere in una ciotola, aggiungi lo zucchero e lavora il tutto con le fruste elettriche per due o tre minuti.

    Dorayaki Dorayaki Dorayaki Dorayaki
  • 2

    Aggiungi la farina, l'acqua a filo, un pizzico di sale, il lievito e continua a lavorare il composto.

    Dorayaki Dorayaki Dorayaki Dorayaki
  • 3

    Una volta ottenuto un composto cremoso e omogeneo, prendi una padella o una piastra antiaderente, scaldala, versa un filo d'olio di semi sul fondo avendo cura di eliminare quello in eccesso con carta da cucina.

    Prendi un mestolo di dimensioni piccole, versa un mestolo del composto sulla padella, prosegui allo stesso modo versando il composto per altri due o tre dorayaki.

    Dorayaki Dorayaki Dorayaki Dorayaki
  • 4

    Tieni la fiamma media, quando noterai le bollicine in superficie, gira i dorayaki dall'altra parte e cuocili ancora per qualche istante. Quando saranno dorati, sposta i dorayaki in un piatto e prosegui fino ad ultimare il composto.

    Dorayaki Dorayaki Dorayaki Dorayaki
  • 5

    Una volta cotti tutti i dorayaki, non ti resta che farcirli spalmando l'anko tra una frittella e l'altra ottenendo dei panini farciti, dovresti riuscire ad ottenere un totale di 16 frittelle che ti serviranno per comporre 8 dorayaki.

    I dorayaki sono pronti, non ti resta che servirli.

    Dorayaki Dorayaki Dorayaki Dorayaki

Conservazione dei dorayaki

  • Se non consumi tutti i dorayaki in giornata, conservali a temperatura ambiente per un giorno, o in frigorifero fino a un massimo di tre giorni, meglio se li farcisci al momento di servirli.

    Non è consigliabile la congelazione.

Guarda anche
Cookaround

© 2024 Mondadori Media S.p.A. - Via Gian Battista Vico 42 - 20123 MILANO, Italia - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata