theWOM
Secondi piatti

Cookaround

/5

Frittata di fave

La frittata di fave è un secondo piatto nutriente e saporito, perfetto per la stagione primaverile quando le fave fresche sono di stagione.

Ricca di proteine grazie alle uova e alle fave, questa ricetta è semplice da realizzare e molto versatile. La frittata di fave può essere gustata calda come piatto principale per una cena veloce ma golosa, oppure fredda come snack o ripieno per panini.

La frittata di fave è un secondo piatto economico, veloce e gustoso, perfetto per la primavera e per tutte le occasioni.

Con questa ricetta semplice e versatile, completa di video e passo passo fotografico, potrai portare in tavola un piatto nutriente e apprezzato da tutti.

Ecco altre ricette che potrebbero piacerti:

Frittata di fave

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà molto bassa
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 15 min
  • Costo molto basso
  • Reperibilità Alimenti molto facile

    Cosa serve per cucinare la frittata di fave

  • Uova 6
  • Fave in baccello 600 gr
  • Cipolla 50 gr
  • Parmigiano Reggiano grattugiato - 30 gr
  • Mentuccia 2 foglie
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature

  • Ciotole / Cucchiaio di legno / Padella

Come si prepara la frittata di fave

  • 1

    Per prima cosa ripulisci le fave: toglile dai baccelli, privale dell'escrescenza alla base e sbuccia i semi della pellicina esterna che le ricopre. 

    Frittata di fave Frittata di fave Frittata di fave Frittata di fave
  • 2

    Trita finemente la cipolla, falla appassire in padella poi unisci le fave e lascia cuocere per circa 5 minuti, poi spegni la fiamma e lascia intiepidire.

     

    Frittata di fave Frittata di fave Frittata di fave Frittata di fave
  • 3

    Trita finemente qualche ciuffo di mentuccia, in una ciotola sguscia le uova, condisci con il formaggio grattugiato, un pizzico di sale, pepe nero e la mentuccia tritata. Sbatti bene con una frusta per far amalgamare il composto, poi unisci anche le fave.

    Frittata di fave Frittata di fave Frittata di fave Frittata di fave Frittata di fave Frittata di fave
  • 4

    Rivesti uno stampo da 22-24 cm con carta forno e versa la frittata al suo interno. Cuoci in forno ventilato preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti. Trascorso il tempo di cottura, estrai la frittata di fave dal forno e gustala calda o a temperatura ambiente.

     

    Frittata di fave Frittata di fave

Consiglio

    • Per un gusto più intenso, puoi rosolare le fave in padella con un ciuffo di pancetta o speck prima di unirle al composto di uova.
    • La frittata di fave può essere arricchita con altri ingredienti a piacere, come scamorza, provola o ricotta.
    • Se preferisci un sapore più delicato, è possibile utilizzare solo la metà della cipolla indicata nella ricetta.
    • La frittata di fave può essere conservata in frigorifero per un paio di giorni.

3 Varianti sfiziose della frittata di fave per un gusto sempre nuovo

    1. Frittata di fave con pancetta e scamorza: un connubio di sapori classici che conquisterà anche i palati più esigenti. Rosola la pancetta a cubetti in padella, quindi uniscila alle fave già cotte. Aggiungi la scamorza a cubetti al composto di uova e cuoci la frittata in forno.
    2. Frittata di fave con ricotta e menta: un gusto fresco e delicato, perfetto per la primavera. Aggiungi la ricotta al composto di uova e mescola bene. Unisci le fave già cotte e la menta tritata. Cuoci la frittata in forno e servi con un filo d'olio extravergine d'oliva e una spolverata di pepe nero.
    3. Frittata di fave con pomodorini e basilico: un sapore mediterraneo che profuma d'estate. Taglia i pomodorini a metà e uniscili alle fave già cotte. Aggiungi il basilico fresco tritato al composto di uova. Cuoci la frittata in forno e servi con una fresca insalata verde.
Guarda anche
Cookaround

© 2024 Mondadori Media S.p.A. - Via Gian Battista Vico 42 - 20123 MILANO, Italia - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata