theWOM
Secondi piatti

Cookaround

/5

Fusi di pollo alla birra

I fusi di pollo alla birra sono un secondo piatto molto gustoso che vi farà fare un figurone in ogni occasione.

Il pollo alla birra è una ricetta molto conosciuta proprio per la sua facilità di esecuzione. Oggi abbiamo voluto utilizzare solo i fusi di pollo, ma in realtà potete utilizzare qualsiasi parte del pollo.

Seppur facile da realizzare sarà opportuno prestare alcune attenzioni, sia nella scelta della birra che nella cottura del pollo. La birra migliore da utilizzare è quella piuttosto dolce e con poco luppolo, il luppolo infatti tende a lasciare alla nostra pietanza un retrogusto amarognolo. Sarà importante anche non ridurre troppo il sughetto. La cottura del pollo andrà fatta in due tempi, all'inizio andrà rosolato velocemente,  passaggio che consentirà di sigillare la carne e non disperdere i succhi, poi si passerà alla cottura più lenta con aggiunta degli altri ingredienti. Ma vediamo insieme i vari passaggi per preparare un delizioso pollo alla birra. 

Ecco altre ricette da non perdere:

Fusi di pollo alla birra

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 50 min
  • Costo medio
  • Note: più i tempi di marinatura
  • Fusi di pollo 4
  • Birra 500 ml
  • Cipollotti 250 gr
  • Spicchi di aglio 2
  • Foglie di alloro 2
  • Rametto di rosmarino 1
  • Bacche di ginepro 2
  • Rametti di timo 2
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 50 ml
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  • 1

    Pulite i fusi di pollo eliminando la pelle e le parti eccessivamente grasse e disponeteli in un contenitore o in una pirofila.

    Fusi di pollo alla birra Fusi di pollo alla birra
  • 2

    Versate la birra, e gli aromi: alloro, rosmarino, ginepro, aglio e sale. Lasciate marinare per qualche ora.

    Fusi di pollo alla birra Fusi di pollo alla birra
  • 3

    Nel frattempo lavate e tagliate i cipollotti a rondelle.

    Fusi di pollo alla birra Fusi di pollo alla birra
  • 4

    Scolate i fusi di pollo dalla marinatura e tenetela da parte. Scaldate una padella con un giro di olio extravergine d’oliva. Disponetevi il pollo e fatelo rosolare a fiamma moderata da tutte le parti.

    Fusi di pollo alla birra Fusi di pollo alla birra
  • 5

    Togliete il pollo e aggiungete i cipollotti precedentemente tagliati, fateli insaporire per qualche secondo.

    Fusi di pollo alla birra Fusi di pollo alla birra
  • 6

    Disponete nuovamente i fusi in padella. Filtrate la marinatura tenuta da parte. Fate cuocere il pollo bagnandolo man mano con la marinatura, prima a fiamma moderata poi abbassandola al minimo. Lasciate cuocere per 40 minuti circa. Aggiustate di sale e pepe.

    Fusi di pollo alla birra Fusi di pollo alla birra
  • 7

    Disponete su di un piatto da portata il pollo e passate il fondo di cottura con un mixer ad immersione. Irrorate le cosce di pollo alla birra con la salsina ottenuta.

    Fusi di pollo alla birra Fusi di pollo alla birra

Conservazione

  • Se non riuscite a prepararle i fusi di birra al momento potete farli in anticipo, ben riposti in frigo si faranno scaldare prima di essere consumati. Volendo se non prevedete di consumarli entro uno, due giorni li potete congelare.

Consiglio

  • Per evitare di ottenere una salsa dal retrogusto amarognolo è importante scegliere una birra corposa,  piuttosto dolce e con poco luppolo. E’ anche importante non fare ridurre troppo la salsa. La birra va aggiunta a temperatura ambiente.

Guarda anche